Saipem società di Milano: quotazioni, perdite, gas rinnovabili

Il globo si dirige verso un importante cambiamento energetico, ovvero verso le energie rinnovabili e le tecnologie a emissioni zero.
La Società milanese Saipem S.p.A., si impegna proprio per dimostrare incessantemente il suo impegno concreto a lavorare verso questa finalità comune:una sfida per il futuro tanto quanto lo è per il presente”.

Come fornitore di servizi globali, Saipem con sede a Milano, ha un peso non da sottovalutare nel concedere la transizione da un’economia fondata sui combustibili fossili ad un’economia “decarbonizzata”.

Non esiste, certo, una soluzione universale e facile per un’azienda che opera all’interno di un delicato settore dei servizi che cercano soluzioni senza emissione di carbonio, e dipendono molto da una serie di variabili, quali:

  • investimenti dei clienti,
  • politiche economiche e fiscali nazionali,
  • strategie delle istituzioni finanziarie,
  • sistemi legali,
  • regolamenti e incentivi per una determinata fonte di energia e sviluppi tecnologici.

Saipem società di Milano Innovazione e Tecnologia

L’innovazione e la tecnologia sono al centro del nostro nuovo approccio al mercato: l’innovazione nelle tecnologie che utilizzano, l’efficienza delle procedure, i sistemi di gestione e la cultura, la composizione del capitale umano, persino il modo in cui comprendono, analizzano e interpretano le esigenze del mondo in generale.

Questo spirito di innovazione è vitale per noi per essere in grado di cogliere le opportunità man mano che si presentano ed è una lente attraverso la quale possiamo vedere nuovi orizzonti di business e sostenere il passaggio dall’estrazione di petrolio e gas ad alta intensità di carbonio, verso soluzioni più pulite e fonti di energia rinnovabili. 

In Saipem utilizzano l’innovazione per rafforzare la posizione competitiva e prepararsi alle sfide future perseguendo soluzioni innovative a basse emissioni di carbonio attraverso progressi e adattamenti tecnologici e assicurandoci di consultare e assumere il tipo di persone di talento che saranno in grado di prepararci per le sfide presenti e future che affrontiamo.

Ci stanno concentrando sullo sviluppo di tecnologie per la decarbonizzazione delle aree industriali attraverso la cattura, il trattamento, il trasporto e lo stoccaggio di CO2, con l’obiettivo di ridurre l’ impronta di carbonio e aumentare l’efficienza dei centri industriali, il tutto rendendoli in definitiva più competitivi.

Ora agiscono come un innovativo Global Solutions Provider per l’industria energetica: ad oggi, il 70% del backlog nel settore Engineering & Construction (E&C) non è legato al petrolio, così come il 90% dei nuovi ordini.

Quelli di Saipem stanno perseguendo azioni diversificate per guidare la transizione energetica lungo quattro pilastri: rinnovabili, decarbonizzazione delle industrie ad alta intensità di carbonio, conversione delle biomasse ed economia circolare, idrogeno.

Scopri di più sui progetti qui.

saipem quotazione  saipem azioni  saipem news  saipem quotazioni  saipem quotazione in tempo reale  saipem aumento di capitale  saipem azione  saipem notizie  saipem borsa  saipem quotazione borsa  saipem 10000  saipem investing  saipem spa  saipem borsa italiana  saipem lavora con noi  saipem yahoo  saipem quotazione tempo reale  saipem in borsa  saipem forum  quotazione saipem  azioni saipem  quotazioni saipem  bit spm  azione saipem  notizie saipem  quotazione saipem tempo reale  grafico azioni saipem  azioni saipem in tempo reale  azioni saipem tempo reale  quotazione azioni saipem  titolo saipem  quotazione saipem oggi  grafico saipem  quotazioni azioni saipem  spm.mi  valore azioni saipem  notizie su saipem  quotazione titolo saipem

Allarme conti Saipem: il titolo crolla

Saipem quotazioni in calo

Brusca interruzione per Saipem che lancia un allarme utili e crolla in Borsa con il titolo che prima non fa prezzo in apertura e poi arriva a cedere il 24,5 per cento.

Il interruzione arriva a valle di un cda convocato ne weekend scorso ,con la società pilotata da Francesco Caio, che ha divulgato la revisione del backlog, influenzato anche dalla pandemia e dall’aumento di costi di materie prime e logistica, nonché dal ritiro degli outlook comunicati a fine ottobre 2021.

Previous articlePiattaforma IG Trading: commissioni, opinioni, costi
Next articleYap Carta come funziona? E’ fisica? Minorenni, Costi