PayPal Criptovalute: quando verrà lanciata? E in Italia? Portafoglio online

PayPal Criptovalute: quando verrà lanciata?
Secondo quanto riferito da alcuni siti web, il sistema di pagamento Internet più utilizzato e popolare, quello di fiducia di milioni di persone nel mondo, Paypal, sta valutando di lanciare la propria criptovaluta stabile.

Secondo articoli di recente pubblicazione online quindi, PayPal sta prendendo in considerazione il lancio della propria criptovaluta sostenuta dal dollaro USA mentre la venerabile società di pagamento online continua a integrare modi per interagire con le monete digitali sulle sue piattaforme.

La società sta solo esplorando l’idea di lasciare la propria stablecoin, una criptovaluta sostenuta e collegata in valore a una valuta esistente, e il colosso PayPal conferma tutto ciò ad una nota rivista americana.

Lo sviluppatore informatico Steve Moser ha scavato nell’ App PayPal e ha scoperto prove che la società stava armeggiando con una criptovaluta chiamata “PayPal Coin”, sostenuta dal dollaro USA.

paypal criptovalute  dove acquistare paypal  comprare bitcoin paypal  comprare btc con paypal  comprare bitcoin con paypal  bitcoin paypal  trasferire bitcoin su paypal  acquistare bitcoin paypal  bitcoin to paypal  vendere con paypal  paypal bitcoin  cambio valuta paypal  come comprare bitcoin con paypal  acquisto bitcoin paypal  pagare bitcoin con paypal  vendere bitcoin con paypal  acquistare bitcoin con paypal  paypal to bitcoin  comprare ethereum con paypal  dove si acquista la paypal  acquisto bitcoin con paypal  dove acquistare la paypal  comprare crypto con paypal  come comprare con paypal  coin moneta virtuale  dove acquistare una paypal  vendere bitcoin paypal  btc paypal  paypal e bitcoin acquistare paypal  paypal4

“PayPal Coin”: esistono PayPal Criptovalute?

Moser ha anche trovato riferimenti a un’altra criptovaluta, Neo, nell’App iOS di PayPal, e lo ha scritto sul suo sito, The Tape Drive.
PayPal attualmente supporta l’acquisto, la vendita e la detenzione di criptovalute Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin.

PayPal ha iniziato a lasciare che i suoi clienti statunitensi detenessero criptovaluta nell’ottobre 2020, quindi ha permesso loro di effettuare acquisti con criptovalute supportate dai 29 milioni di commercianti della piattaforma nel marzo successivo.

PayPal non addebita commissioni per la detenzione di criptovaluta, ma addebita una piccola commissione di transazione pari o inferiore al 2,3%.
Il lato positivo dell’utilizzo di PayPal per gli acquisti di criptovalute è la protezione dalle frodi che estende agli acquisti.

Non è chiaro quanto PayPal abbia sviluppato la sua stablecoin, anche se le prove del codice, tra cui un logo PayPal Coin trovato nell’App, sono state il risultato di un hackathon interno, ha confermato un portavoce della società. Presumibilmente, il nome e i dettagli potrebbero cambiare se PayPal va avanti con la sua criptovaluta.

PayPal non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Altra news di questi giorni su Paypal è che PayPal sarebbe in trattative per acquisire Pinterest:

PayPal potrebbero cercare di acquistare la piattaforma di social media Pinterest, secondo diversi rapporti di mercoledì scorso.

Secondo quanto riferito, la società di pagamenti ha “recentemente contattato” Pinterest per un potenziale accordo. Le due società hanno parlato di un prezzo potenziale di $ 70 per azione, secondo Reuters, citando una persona che ha direttamente familiarità con la questione. Ciò potrebbe mettere la valutazione di Pinterest intorno ai $ 39 miliardi.

PayPal, che esiste da oltre due decenni, possiede diverse altre società, tra cui l’App di pagamenti mobili Venmo e lo strumento di codice coupon online Honey. La società ha anche accettato il mese scorso di acquisire Paidy, una società giapponese che offre servizi buy now, pay later.

Previous articleSu quali Criptovalute Investire oggi? 2022, per il futuro
Next articlePrincipali tendenze per fare investimenti nel 2022