Champagne Philipponnat prezzo, caratteristiche e recensioni

Famosa per il suo ambito vigneto Clos des Goisses, Philipponnat combina il concetto borgognone di terroir con l’arte champagneiana. Oggi vi diremo Champagne Philipponnat prezzo, caratteristiche e recensioni.

I Philipponnat hanno vissuto intorno a Mareuil-sur-Äy per 500 anni. La casa risalente al 1910 è venerata per il suo vigneto murato di 5,5 ettari, Clos des Goisses.

Questo singolare vigneto preminente in Champagne produce principalmente una grande quantità Pinot Nero, e un vino d’annata d’eccellenza ed è stato prodotto quasi ogni anno per quasi un secolo.

Goisse in francese antico significa “fatica” – e non è a caso questo nome, poiché i terreni sono molto ripidi con una pendenza fino al 45%, rendendole onerose da lavorare fino alla primavera.

Eppure questo è un vigneto da sogno che si affaccia sul canale protettivo della Marna e in lontananza sulla Côte des Blancs.

Champagne Philipponnat prezzo

Possiamo asserire che i prezzi dello champagne Philipponnat sono abbordabili anche per i consumatori più attenti al portafogli.
Intorno ai 50 euro troviamo il costo degli Champagne Royale Réserve Pas Dosé, Rosé e Brut. Mentre dobbiamo superare le 60 euro se volete il Grand Blanc Brut e lo Champagne Brut Blanc de Noirs.

champagne philipponnat prezzi  philipponnat 1522  philipponnat champagne prezzo  la storia di philipponnat  philipponnat royale reserve  philipponnat champagne  champagne philipponnat prezzo  champagne royale  philipponnat royale reserve brut 2015

Champagne Philipponnat caratteristiche

Si tratta di un blend di 65% Pinot Nero,30% Chardonnay,5% Pinot Meunier. Vengono utilizzati solo i primi succhi di pressatura(tailles e presse vengono ignorati). Le uve provengono principalmente (2/3) dalle aree Grand e Premier Crus nel cuore della regione vinicola della Champagne.

Contiene circa il 30% di vini di riserva che vengono invecchiati in botti di legno utilizzando il sistema solera per incorporare vini più vecchi senza perdere freschezza.

Colore limone brillante e brillante, con un leggero tono grigio opaco / rosa.

Al naso è molto intenso e invitante, fresco e piccante. È dominato dagli aromi di limone, succo e buccia e pompelmo. Profuma davvero di un agrume fresco e complesso.

Aggiungere agli aromi di frutta alcune delicate note speziate e nocciole sullo sfondo: sottili spezie dolci spezie dolci e nocciola. Il tutto si sente potente, calorosamente invitante ma raffinato.

C’è una sensazione di calore, e il sole che esce dal vino discretamente all’ombra di tutti gli altri profumi,che è piuttosto insolito ma confortante: candela calda, seggiolini auto in pelle calda in una giornata di sole. Difficile sottolineare l’odore esatto. È lì che aggiunge molta personalità a questo Champagne.

Al palato si sente abbastanza secco, ma ricco dalla presenza del vino in bocca. Sapori intensi, una consistenza piuttosto oleosa. Riempie il palato di sensazioni affermate. Un sacco di spezie e fragranti sapori di agrumi quasi esuberanti portano il sole ai tuoi sensi.

Sottili e delicate bollicine alleggeriscono l’esperienza, guidando la tensione e fornendo mineralità.

Finitura molto lunga su note di nocciola e di feccia.

x
Previous articleChi è Fabio Canino? Moglie, Malattia, Fidanzato, Parkinson, Raffaella Carrà
Next articleCi sono molte cose che non sappiamo sui mondi alieni al di fuori del sistema solare.