Dolcontrol prezzo Amazon: Ultrasuonoterapia. Controindicazioni e a cosa serve

La terapia ad ultrasuoniUltrasuonoterapia– è un metodo di trattamento popolare per chiropratici, fisioterapisti e altri fornitori di cure mediche, ma che con Dolcontrol puoi fare anche a casa.

Si tratta di trasferire onde sonore con frequenze superiori allo spettro sonoro umano (superiore a 20 kilohertz) in un paziente. L’energia che viene trasferita con le onde sonore può essere utilizzata per trattare aree di tessuto focalizzate e isolate per aiutare ad alleviare il dolore nelle aree colpite del corpo e per accelerare il processo di recupero per i muscoli feriti o altri tessuti.

ultrasuonoterapia ginocchio  ultrasuonoterapia controindicazioni  ultrasuonoterapia indicazioni  ultrasuonoterapia prezzi  ultrasuonoterapia in acqua  ultrasuonoterapia wikipedia  ultrasuonoterapia milano  ultrasuonoterapia portatile  ultrasuonoterapia a casa  ultrasuonoterapia torino  ultrasuonoterapia apparecchi  ultrasuonoterapia noleggio  ultrasuonoterapia spalla  ultrasuonoterapia detraibile  ultrasuonoterapia usato  ultrasuonoterapia a cosa serve  ultrasuonoterapia ad immersione  ultrasuonoterapia costi  ultrasuonoterapia per cellulite  ultrasuonoterapia chieti  ultrasuonoterapia fisioterapia  ultrasuonoterapia cesena  ultrasuonoterapia al ginocchio  ultrasuonoterapia cellulite  ultrasuono fisioterapia  ultrasuoni fisioterapia  terapia ultrasuoni  ultrasuono in acqua  gli ultrasuoni  ultrasuoni in acqua ultrasuoni controindicazioni  gli ultrasuoni fanno male    dolcontrol prezzo dolcontrol prezzo amazon dolcontrol a cosa serve dolcontrol controindicazioni

Ultrasuonoterapia: Dolcontrol prezzo Amazon

L’apparecchio medicale Ultrasuoni DolControl costa 1.700,00 , ad esempio sul sito PicClick IT.

Su Amazon ci sono i dispositivi ad ultrasuoni che non sono marchio Dolcontrol, e i prezzi vanno da 200 a 500 euro.

Indicazioni generali per l’uso della terapia ad ultrasuoni

I dispositivi a ultrasuoni terapeutici possono essere utilizzati per creare un effetto di calore profondo per alleviare il dolore, gli spasmi muscolari e nei casi in cui le articolazioni sono state strette per un periodo di tempo prolungato – contrattura articolare – come in casi come la paralisi cerebrale spastica o in ambienti indotti dal lavoro.

Alcuni dei problemi medici più comuni che giustificano l’uso della terapia ad ultrasuoni sono la capsulite adesiva (“spalla congelata”, o dolore e rigidità della spalla causati da infiammazione), borsite calcifica (la calcificazione delle sacche di borsa a causa di un’infiammazione prolungata, di solito nella spalla), infiammazione dei muscoli scheletrici (miosite) e lesioni dei tessuti molli da sport o altre cause.

La terapia ad ultrasuoni è anche usata per trattare i tendini che sono stati accorciati da tessuto cicatriziale non trattato o lesioni passate.
Le macchine per la terapia ad ultrasuoni come Dolcontrol possono essere utilizzate per superare la tenuta capsulare o le cicatrici, che spesso derivano da interventi chirurgici come l’aumento del seno.

Controindicazioni della Ultrasuonoterapia: la terapia ad ultrasuoni

Ci sono molte situazioni per le quali il tipico trattamento di terapia ad ultrasuoni con attrezzature come Dolcontrol, non è raccomandato.
L’ecografia non deve essere usata per trattare il dolore locale senza che il paziente riceva prima una diagnosi approfondita e la causa del dolore sia stata determinata con sicurezza.

Non deve essere usato quando ci sono lesioni cancerose sopra o vicino all’area da trattare. Se un paziente mostra sintomi di portata gravi correlati a malattie infettive o nei casi in cui il paziente deve evitare il calore in eccesso o la temperatura alta, non è consigliabile utilizzare gli ultrasuoni terapeutici.

Altre condizioni che regolano l’uso della terapia ad ultrasuoni includono:

  • l’evitare particolari parti del corpo che possono essere suscettibili di effetti collaterali negativi dal trattamento.
  • Non dovrebbe essere usato in aree in cui le ossa stanno crescendo.
  • Se un paziente utilizza un pacemaker, non è consigliabile utilizzare questo tipo di trattamento nella parte toracica del corpo, poiché il pacemaker può essere interessato in quei casi.
  • I dispositivi ad ultrasuoni non devono essere utilizzati dove una frattura sta guarendo, non devono essere applicati vicino agli occhi di un paziente e non devono essere utilizzati sulla regione dell’utero di una donna incinta.

I terapisti dovrebbero fare attenzione a non usare gli ultrasuoni in pazienti che soffrono di malattie vascolari e che hanno tessuto ischemico.
In questo caso, le cellule potrebbero morire a causa dell’incapacità dell’afflusso di sangue di tenere il passo con l’aumento della domanda metabolica da parte dei tessuti interessati dal trattamento.

Altre situazioni che vietano l’uso della terapia ad ultrasuoni includono l’area della colonna vertebrale di pazienti che hanno subito interventi chirurgici spinali come la laminectomia, ovunque su un paziente in cui vengono utilizzati anestetici o qualsiasi tipo di disposizione a sanguinare eccessivamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here