L’agenzia di stampa ufficiale cinese Xinhua ha detto oggi che prevede di rilasciare una serie di NFT gratuitamente la vigilia di Natale tramite la sua app di notizie.

Secondo l’annuncio ufficiale, la serie NFT di Xinhua comprenderà 11 diverse collezioni di fotogiornalismo, numerate in 10.000 copie ciascuna, e una ” edizione speciale”  collezione, ognuna delle quali registrerà molti ” report storici e momenti del 2021. ”

I momenti storici celebrati nella nuova collezione includono la celebrazione del centenario del Partito Comunista Cinese in Piazza Tiananmen e la somministrazione di oltre 2,7 miliardi di dosi di vaccino.

Xinhua si è rivolta a  la blockchain del gigante nazionale di social networking Tencent, per coniare i suoi NFT.

Crypto in Cina

La notizia di oggi può sembrare contraddittoria, data la posizione ufficiale del governo cinese sulle criptovalute; quest’anno, le autorità cinesi hanno dato un giro di vite alle imprese di criptovalute nel paese, inviando onde d’urto attraverso i mercati globali.

Il prezzo del bitcoin è crollato bruscamente a maggio, quando tre delle principali società di pagamento del paese hanno riaffermato il loro sostegno alla politica della banca centrale sul divieto delle transazioni in criptovaluta.

A metà estate, le autorità cinesi hanno iniziato a chiudere le operazioni minerarie all’interno dei confini del paese, tagliando l’energia ai siti di produzione, almeno 26 aziende minerarie nella sola provincia del Sichuan.

Da allora, i minatori cinesi di criptovalute si sono trasferiti all’estero, mentre gli Stati Uniti sono diventati il più grande mercato mondiale di estrazione di Bitcoin, mentre il tasso di estrazione di Bitcoin è aumentato del 10% dopo il suo crollo estivo.

Nonostante l’atteggiamento negativo del governo cinese verso le criptovalute, gli investitori del paese hanno pompato denaro in criptovalute principalmente sul metaverso e sugli NFT

x