Jennifer Lopez Rom-Com ‘Marry Me’ per debuttare contemporaneamente nei teatri e su Peacock

“Marry Me”, una commedia romantica musicale con Jennifer Lopez, debutterà su Peacock l’11 febbraio 2022, lo stesso giorno della sua uscita nelle sale.

Il film della Universal Pictures era destinato a debuttare in anteprima esclusivamente sul grande schermo, ma lo studio ha optato per scuotere il suo piano di rilascio in un momento in cui drammi e commedie – e fondamentalmente qualsiasi film che non fa parte di un grande franchise cinematografico – hanno lottato per vendere biglietti nelle sale.

Durante il fine settimana, il ben recensito musical di Steven Spielberg “West Side Story” è sceso al di sotto delle aspettative al botteghino, continuando una scoraggiante tendenza dell’era pandemica per i titoli adulto-centrici, tra cui il dramma sportivo di Will Smith “King Richard”, il biopic fantasy reale di Kristen Stewart “Spencer” e l’epico storico stellato di Ridley Scott “The Last Duel”. Per quanto riguarda la Universal, il suo recente musical per adolescenti “Dear Evan Hansen” non è riuscito a connettersi con il pubblico mentre giocava unicamente sul grande schermo.

Perché ‘West Side Story’ di Steven Spielberg ha colpito le note sbagliate del box office
Nel tentativo di navigare nel roccioso scenario cinematografico, la Universal ha recentemente comunicato che la maggior parte dei suoi prossimi film saranno proiettati in anteprima su Peacock già 45 giorni dopo aver giocato esclusivamente nei cinema. (Tradizionalmente, la finestra tra cinema e piattaforme digitali si aggirava intorno ai 120 giorni – ma questo era prima della pandemia). Tuttavia, sembra che la Universal stia ancora armeggiando con i piani di rilascio per la sua lista del 2022. Anche se la maggior parte dei film della Universal del 2021 ha avuto una sorta di finestra esclusiva nelle sale, lo studio ha precedentemente messo in atto strategie ibride con “The Boss Baby: Family Business” e “Halloween Kills”.

Con canzoni originali della Lopez, “Marry Me” mostra la pop star nei panni di Kat Valdez e il cantante colombiano Maluma nei panni di Bastian, una calda coppia di potere delle celebrità. Mentre la nuova canzone del duo musicale “Marry Me” scala le classifiche, la loro relazione implode. Poco prima che Kat dovesse sposare il suo fidanzato rockstar ad un concerto, scopre che lui la tradiva con la sua assistente e sceglie impulsivamente un uomo del pubblico, un professore di matematica divorziato (Owen Wilson), da sposare al suo posto. Secondo lo studio, “Marry Me” cercherà di rispondere ad una domanda: “Possono due individui provenienti da mondi così diversi colmare l’abisso che li separa e costruire un luogo a cui entrambi appartengono?”

Insieme a Lopez, Wilson e Maluma, il film è interpretato da John Bradley (“Game of Thrones”), Michelle Buteau (“Michelle Buteau: Welcome to Buteaupia”) e Utkarsh Ambudkar (“Brittney Runs a Marathon”). Kat Coiro (“Dead to Me”) ha diretto il film da una sceneggiatura di John Rogers (“The Librarians”), Tami Sagher (“30 Rock”) e Harper Dill (“The Mick”).

 

x
Previous articleDifferenza tra Casinò con Licenza ADM e Casinò Non AAMS
Next articleGolden Globes 2022: la lista completa delle nomination