Pepsi si unisce al mercato dei token non fungibili (NFT) con il lancio della sua prima collezione di token art.

L’entrata di Pepsi nell’industria NFT ha preso d’assalto i social network. Non solo per le dimensioni dell’azienda, ma anche perché i token saranno disponibili gratuitamente. Tutto quello che dovrai fare è pagare le tariffe per Ethereum, la rete dove saranno disponibili, dal portafoglio MetaMask.

Sì. L’abbiamo fatto. Vi presentiamo Pepsi Mic Drop – la nostra genesi #NFT collezione. Dettagli nel thread qui sotto pic.twitter.com/JS9Qu51yGm

– Pepsi (@pepsi) 9 dicembre 2021

” Abbiamo creato la collezione Pepsi Mic Drop genesis NFT per i nostri fan, mettendo al primo posto i loro interessi e le loro esigenze, assicurando che gli NFT siano gratuiti e presentati equamente come un’opportunità inclusiva e accessibile a tutti di sperimentare l’emozionante mondo degli NFT. ” – Todd Kaplan, vicepresidente del marketing della Pepsi.

Lo sai, fren!

– Pepsi (@pepsi) 9 dicembre 2021

La notizia ha anche attirato l’attenzione di Meta, che ha ritwittato ” questo sarà fantastico nel metaverso” , a cui Pepsi ha risposto ” lo sai, amico!” . Nel thread del post, anche l’azienda internazionale di birra Budweiser ha lasciato il suo commento dicendo ” benvenuto compagno”  visto che anche lei è nel settore NFT da dieci giorni ormai.

I Pepsi NFT rendono omaggio alla musica e al suo anno di fondazione
.
Pepsi ha creato 1.893 gettoni non fungibili in omaggio all’anno di fondazione dell’azienda e alla storia del marchio nell’industria musicale. Ognuno di essi rappresenta un microfono e mira a ispirare un elemento caratteristico di ciascuna delle sue bevande. C’è classico, leggero, ciliegia selvatica, zero zucchero e cristallo.

Nella sua dichiarazione, l’azienda ha detto: ” Pepsi e la musica sono stati legati per decenni e la nostra collezione Genesis NFT rende omaggio al nostro amore per le pop star e le leggende della musica, mentre pone le basi per ciò che verrà nel mondo di NFT di Pepsi. ”

La collezione si chiama ” Pepsi Mic Drop genesis NFT ” ed è stata progettata in collaborazione con VaynerNFT, una società dedicata alla creazione di token non fungibili. La società ha detto che questa iniziativa è solo l’inizio di molti lanci di token non fungibili e ha detto che ” grandi cose stanno per venire” .

McDonald’s è un’altra azienda che ha recentemente lanciato una collezione di NFT gratuiti. Lo ha fatto tramite un concorso a premi su Twitter, una delle reti più utilizzate nella comunità delle criptovalute che segue il mercato dei token non fungibili.

x
Previous articleJennifer Lopez e Ben Affleck riprendono i loro ruoli di amore in tribuna allo Staples Center
Next articleMicrosoft partecipa a un round di finanziamento per una startup dedicata a criptovalute e NFT