Il fatto che il valore del BTC abbia raggiunto i 30 dollari è stato più impressionante di quando ha raggiunto i 6000 dollari. In caso di un adeguato ridimensionamento l’aumento del prezzo potrebbe essere enorme.

Negli ultimi 10 anni, la criptovaluta ha avuto un andamento eccezionale e nel 2017 ha raggiunto un prezzo di 20.000 dollari.

In questo articolo, esamineremo l’analisi dell’economista Saifedean Ammous, che è un professore e ha l’autore di “The Bitcoin Standard”. Ha monitorato le prestazioni di Bitcoin e suggerisce che anche se i risultati sono sorprendenti, avrebbe potuto essere ancora meglio. L’unica cosa che lo ha fermato è stato emesso con il giusto ridimensionamento.

La criptovaluta si sarebbe comportata meglio se avesse scalato?
Jeffrey A. Tucker, che è uno scrittore di economia ha analizzato che le aspettative realistiche di Bitcoin erano che raggiungesse un valore molto più alto di quello che ha effettivamente fatto. Il problema principale che gli ha impedito di avere successo è stato il fatto che non è stato scalato correttamente. La tecnologia avrebbe dovuto essere usata da molti più commercianti e consumatori, secondo lui.

La scala senza successo di fork come BCH e BSV è un esempio perfetto per questo. Anche se avevano grandi blocchi, sono ancora andati per molto meno di BTC. Tucker ha anche lodato BCH come un bene digitale molto utile. Tuttavia, non tutti erano d’accordo con lui. Il co-fondatore di BTC, Yan Pritzker ha detto che l’opinione di Tucker non era ben informata e ha detto che se Bitcoin fosse scalato come lui suggerisce, le caratteristiche soffrirebbero drammaticamente.

Dieci anni fa oggi, 5.050 btc sono stati venduti per 5,02 dollari nella prima transazione di mercato per il bitcoin.

Anche Michael Goldstein non è d’accordo con la dichiarazione e ha analizzato che lo scaling stava andando secondo i piani quando il valore della cripto era di 6000 dollari.

Lo scaling è presente

Anche se molti non sono d’accordo con Tucker, c’è ancora qualche verità – ci sono tentativi di scalare la tecnologia, ma non sta accadendo alla velocità desiderata.

La risposta a questo problema potrebbe essere la Lightning Network che è una soluzione di scaling di secondo livello, che migra le transazioni dalla criptovaluta per permettere trasferimenti molto veloci ed efficaci.

Square Crypto ha già lanciato il Lightning Development Kit, permettendo agli sviluppatori di creare integrazioni “personalizzate” della Rete tramite un’API, app demo e altri strumenti tecnici.

Non sono impressionato da un prezzo di 6K$ di BTC. Sono stato spazzato via quando la cosa ha raggiunto i 30 dollari. Ma potete immaginare il prezzo di oggi se la cosa fosse stata scalata correttamente?

Questo potrebbe rendere più facile l’integrazione della Lightning Network e aiutare la scalabilità della crittografia. Un’altra soluzione è la firma Schnorr – permette di inserire più transazioni in un blocco.

x
Previous articleQuali sono alcuni modi per guadagnare un profitto usando Bitcoin nel 2022
Next articleLina Wertmuller chi è: film, causa morte, età, biografia