La stagione 4 di Formula 1 Drive to Survive quando esce? Streaming, Trailer, Cast

La stagione 4 di Formula 1 Drive to Survive arriverà nel 2022.

La stagione 4 di Formula 1 Drive to Survive è confermata, poiché la serie di documentari episodici di Netflix è stata rinnovata e tornerà nel 2022.

La notizia del ritorno dello show arriva e riporta (come ci si dovrebbe aspettare), Formula 1: Drive to Survive stagione 4 che documenterà la stagione 2021 di F1.
Il termine “rinnovo” è strano, considerando che la stagione 2021 si sta svolgendo in questo momento, il che significa che sia Netflix che la Formula Uno, che producono entrambe la serie, dovevano già aver iniziato le riprese. Ma forse non è così.

Oggi non ci sono molte informazioni in questo momento, ma ecco tutto ciò che sappiamo finora sulla Formula 1: Drive to Survive stagione 4.

Formula 1: Drive to Survive  4 formula 1 orari  formula 1 in tv  formula 1 streaming    Drive To Survive 4: trama e data di uscita della nuova stagione sulla Formula  1 - Superga Cinema

Formula 1: Drive to Survive Trailer

Secondo un comunicato, la stagione 4 di Formula 1: Drive to Survive debutterà nel 2022. Non è stata fornita una data esatta.

Formula 1: Drive to Survive i piloti e i soggetti della stagione 4

Nella terza stagione di Drive to Survive, abbiamo visto piloti di lunga data e preferiti dai fan lasciare lo sport della Formula Uno.
Questo includeva sia Kevin Magnussen che Romain Grosjean di Haas Racing. I piloti veterani sono stati sostituiti da due rookie, Nikita Mazepin della Russia e Mick Schumacher della Germania.

L’annuncio di Schumacher ha attirato un bel po’ di attenzione, considerando che suo padre è il sette volte campione del mondo Michael Schumacher.

Un nuovo volto che entrerà nello sport sarà Yuki Tsunoda del Giappone, che ha sostituito Daniil Kyvat della Russia per AlphaTauri.

Oltre a questi tre nuovi piloti, il resto dei piloti probabilmente tornerà compreso l’attuale campione di Formula Uno Lewis Hamilton per la Mercedes, Max Verstappen della Red Bull, Lando Norris della McLaren, Carlos Sainz per la Ferrari, il due volte campione di Formula Uno Fernando Alonso per Alpine-Renault e Pierre Gasly per AlphaTauri.

Un elenco completo può essere trovato sul sito web della Formula Uno .

Un’omissione dalla lineup di quest’anno è Alex Albon della Red Bull. Mentre ha cambiato drasticamente il suo sedile Torro Rosso con gasly della Red Bull nella stagione 2, ha avuto una stagione 2020 difficile.

Da allora è stato sostituito da Sergio “Checo” Perez, a cui senza tante cerimonie è stato tolto il sedile Racing Point, anche se si è piazzato quarto assoluto nella stagione 2020 di F1. Seriamente, se non hai visto l’episodio nove della stagione 3, è facilmente il migliore della serie.
Questo è tutto ciò che diremo senza spoilerare troppo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here