figli galeazzi

Giampiero Galeazzi è stato una delle personalità della televisione più conosciute e apprezzate degli ultimi anni. Celebre per le sue particolarissime e inconfondibili telecronache sportive, per il suo spirito e per la sua carriera come canottista. In occasione della morte di Giampiero Galeazzi, avvenuta il 12 novembre 2021, molte persone si chiedono cosa si sa della famiglia, e in particolare dei figli di Giampiero Galeazzi, Gianluca e Susanna. Ecco le risposte.

Gianluca e Susanna Galeazzi: chi sono?

Della famiglia di Giampiero Galeazzi sappiamo innanzitutto che era formata dalla moglie, Laura, e dai due figli Gianluca e Susanna. Su Laura non si sa molto, dal momento che la coppia è sempre stata molto attenta a proteggersi dai gossip e dai paparazzi. Sappiamo che si è trattato di un matrimonio felice e duraturo in cui Laura è stata vicina a Giampiero anche durante gli anni della malattia, fino alla fine.

Per quanto riguarda i figli di Galeazzi, invece, sappiamo che Gianluca è nato nel 1975, mentre Susanna tre anni dopo, nel 1978. Entrambi i fratelli lavorano nel campo del giornalismo televisivo, Susanna al Tg5, e Gianluca a La7.

Susanna Galeazzi

Susanna Galeazzi è nata il 14 marzo del 1978 è una giornalista professionista. Nel corso degli anni ha collaborato con diverse importanti testate, tra cui Verissimo, Kataweb e L’Espresso. Per un periodo è stata conduttrice del telegiornale sportivo per SkyTG24, e successivamente, come già accennato, è passata al TG5. In un primo momento in qualità di inviata, e infine con il ruolo di conduttrice. La figlia Greta Alma Maria è nata nel 2017.

Gianluca Galeazzi

Su Gianluca Galeazzi non si sa molto, in quanto sembra essere piuttosto riservato e schivo. Sappiamo che è nato il 12 marzo del 1975 e che anch’egli è un giornalista (per La7). Risulta infatti iscritto all’Ordine dei Giornalisti a partire dal 2007. Vive nel Lazio, è appassionato di calcio e tennis e ama la fotografia, il mare e passeggiare con i suoi cani.

Photo cover credits: Dagospia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here