Quanto costa congelare gli ovuli?

Chi dovrebbe prendere in considerazione il congelamento degli ovuli?
Il congelamento degli ovuli può essere utile per una serie di motivi per le donne che desiderano preservare la loro fertilità per il futuro, tra cui:

  • Donne che vogliono o hanno bisogno di ritardare la gravidanza per perseguire obiettivi educativi, di carriera o altri scopi personali.
  • Donne con diagnosi di cancro.
  • Donne con obiezioni alla conservazione di embrioni congelati per motivi religiosi e/o morali.

Una donna nei suoi primi anni riproduttivi può sentirsi sicura della sua linea temporale di costruzione della famiglia.
Sfortunatamente, non tutte le donne hanno un percorso diretto verso la gravidanza, e alcuni potrebbero chiedersi quanto tempo aspettare prima di esplorare la conservazione della fertilità.

Quanto costa congelare gli ovuli?

Il trattamento di congelamento degli ovociti ha un costo che si gira intorno ai 2.420€ e comprende solitamente: fasi di studio, monitoraggio del trattamento di stimolazione ovarica, controllo, in clinica o a distanza, della risposta delle ovaie ai farmaci.

Come funziona il congelamento degli ovuli?

Sebbene lo sperma e gli embrioni si siano dimostrati facili da congelare, l’uovo è la cellula più grande del corpo umano e contiene una grande quantità di acqua.
Quando congelati, si formano cristalli di ghiaccio che possono distruggere la cellula.

Nel corso degli anni abbiamo imparato che dobbiamo disidratare l’uovo e sostituire l’acqua con un “antigelo” prima del congelamento per prevenire la formazione di cristalli di ghiaccio.
Abbiamo anche imparato che, poiché il guscio dell’uovo si indurisce quando congelato, lo sperma deve essere iniettato con un ago per fecondare l’uovo usando una tecnica standard nota come ICSI (Iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi).

Le uova vengono congelate utilizzando un processo di congelamento flash noto come vitrificazione.

congelamento ovuli  crioconservazione ovociti  congelare ovuli a 45 anni  congelare ovuli  congelazione ovociti  congelamento embrioni  ovociti congelati  congelare ovuli italia dove  congelamento ovuli costi  preservazione significato  crioconservazione ovociti costi  ovuli congelati  congelamento ovuli in italia  crioconservazione costo  ovociti congelati successo  congelamento ovuli italia  gli ovuli  congelamento ovociti  ovulo congelato  conservazione ovociti  congelare ovociti  prelievo ovuli  congelamento ovuli età  conservazione ovuli  congelare ovuli costi

Cosa comporta congelare gli ovuli?

Al fine di recuperare gli ovuli per il congelamento, una paziente subisce lo stesso processo di iniezione ormonale della fecondazione in vitro.

L’unica differenza è che dopo il prelievo degli ovociti, vengono congelati per un periodo di tempo prima di essere scongelati, fecondati e trasferiti nell’utero come embrioni.

Ci vogliono circa 3 settimane per completare il ciclo di congelamento degli ovuli ed è coerente con le fasi iniziali del processo di fecondazione in vitro, tra cui:

  • 1-2 settimane di pillole anticoncezionali per disattivare temporaneamente gli ormoni naturali (questo passaggio può essere saltato se c’è urgenza, come prima della terapia del cancro).
  • 9-10 giorni di iniezioni ormonali per stimolare le ovaie e maturare più uova.

Una volta che le uova sono adeguatamente mature, vengono rimosse con un ago posto attraverso la vagina sotto guida ecografica.
Questa procedura viene eseguita sotto sedazione endovenosa e non è dolorosa.

Le uova vengono quindi immediatamente congelate. Quando la paziente è pronta a tentare la gravidanza (questo può essere diversi anni dopo) le uova vengono scongelate, iniettate con un singolo sperma per ottenere la fecondazione e trasferite nell’utero come embrioni.

x
Previous articleChi è il padre di Vanessa Gravina? Madre, età, marito, figli, malattia
Next articleAmazon Kindle Paperwhite Prezzo, Recensione, Bluetooth