simona ventura giovanni terzi

Simona Ventura è legata da anni a Giovanni Terzi, giornalista ed ex assessore del Comune di Milano negli anni della giunta guidata da Letizia Moratti. La coppia, che sui social e non solo si mostra estremamente affiatata, non è nuova a momenti difficili, affrontati sempre assieme.

Tra questi, rientra la lotta di Terzi contro la malattia che gli ha colpito i polmoni. Si tratta della dermatomiosite, patologia della quale ha parlato durante l’intervista rilasciata nel corso della puntata odierna di Storie Italiane, programma Rai condotto da Eleonora Daniele.

Terzi, che ha scoperto di essere malato lo scorso anno a seguito del palesarsi di problemi di respirazione, ha affermato che, all’inizio del rapporto con la malattia, ha pianto tantissimo.

Nello studio di Storie Italiane, il compagno della celebre conduttrice, che ha recentemente esordito a Venezia come regista, ha fatto presente che anche su mamma Luisa è morta dello stesso male (la patologia è ereditaria). Ha altresì sottolineato che dal decesso della signora, avvenuto 11 anni fa, la medicina ha fatto passi da gigante.

Il futuro marito di Simona Ventura ha dichiarato di stare seguendo una cura sperimentale e che a dicembre scoprirà se questo percorso terapeutico ha dato il risultato sperato.

Durante l’intervista non è mancato un cenno alla storia con Simona Ventura e alla quotidianità che condividono assieme. Terzi l’ha definita “Una vita fantastica, in cui un giorno vale cento di una vita normale”.

x