twitter

In un periodo in cui, sui social, è fondamentale dare spazio a informazioni verificate e di qualità, da parte di Twitter arriva una svolta importantissima. Il social dei cinguettii, infatti, ha in programma l’introduzione di un’etichetta in grado di distinguere i profili bot – ossia quelli che postano conversazioni in automatico – che divulgano contenuto all’insegna della veridicità.

L’obiettivo del social è quello di puntare al massimo della trasparenza sia per quanto riguarda i profili aziendali, sia per quel che condividono informazioni su aspetti fondamentali per la pubblica sicurezza, come per esempio le calamità naturali o le emergenze sanitarie.

Il massimo a cui si auspica è il fatto di vedere sempre più utenti sensibili alle differenze tra i vari profili che si trovano davanti. Come si può leggere sulle pagine di ANSA, il Director of Product Management di Twitter ha sottolineato l’importanza di fare qualcosa al proposito in quanto, oggi come oggi, molte prsone non sono in grado di distinguere tra una comunicazione di marketing e un messaggio postato sui social con lo scopo di creare engagement.

Per i bot legati a profili fake, si procederà con la rimozione. Dall’inizio dell’anno, il social ha notificato oltre 11 milioni di violazioni delle regole sull’informazione legata all’emergenza sanitaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here