Quando esce iOS 15 in Italia? Novità e data di uscita, beta, funzioni

Un anno fa avveniva la presentazione di iOS 14, il Keynote di apertura della WWDC 21, invece, ha dato i natali a iOS 15.
Ci sono quindi molte novità rese ufficiali in questi giorni, con Apple ha già rilasciato con la prima beta agli sviluppatori.

Apple ha programmato un evento per il 14 settembre in cui quasi certamente mostrerà l’iPhone 13.

Ci aspetteremmo che Apple fissi una data di rilascio anche per iOS 15, probabilmente poco prima che i nuovi telefoni arrivino nei negozi.

La versione finale di iOS 15 non dovrebbe contenere troppe sorprese: se lo hai, saprai che offre molte cose nuove da vedere.
Alcune delle più grandi nuove funzionalità includono notifiche molto migliorate, un nuovo design in Safari, versioni aggiornate di Mappe, Foto e Meteo e persino la possibilità di memorizzare la patente di guida in Apple Wallet.

Ahimè, una delle nostre aggiunte preferite di iOS 15 – SharePlay, che ti consente di condividere contenuti con gli amici tramite chiamate FaceTime – ha bisogno di ulteriori modifiche, poiché Apple lo ha estratto dalla beta di iOS 15.

Il nostro hands-on beta di iOS 15 ha uno sguardo approfondito alle grandi nuove funzionalità in arrivo su iPhone con questo aggiornamento software.
Ma per un riepilogo di cosa aspettarci, ecco cosa sappiamo di iOS 15, tra cui nuove funzionalità, beta, data di rilascio e compatibilità del dispositivo.

Ultime notizie su iOS 15

Con Apple che pianifica un evento di prodotto il 14 settembre, quasi certamente svelerà l’iPhone 13 a quell’evento, inclusa una data di lancio per i nuovi telefoni.

Apple in genere rilascia il suo aggiornamento iOS prima della spedizione dei suoi ultimi iPhone. Quindi ci aspetteremmo una data di uscita dopo il 14 settembre, ma prima della fine del mese.

Preparati per una sorpresa. Se riesci a eseguire iOS 14 sul tuo iPhone, puoi anche eseguire iOS 15.
Questo è un po’ uno shock, poiché le voci prima dell’emergere della beta per sviluppatori iOS 15 suggerivano che l’iPhone 6s e l’iPhone SE originale stavano per essere abbandonati. Ciò significa che sarai in grado di eseguire iOS 15 su hardware che ha debuttato per la prima volta nel 2015.

Ecco l’elenco dei dispositivi supportati secondo Apple

  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (modello originale)
  • iPod Touch (settima generazione)
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone X
  • iPhone XR
  • iPhone Xs
  • iPhone Xs Max
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone SE (2020)
  • iPhone 12 mini
  • iPhone 12
  • iPhone 12 Pro
  • iPhone 12 Pro Max

E, ovviamente, la serie iPhone 13 verrà fornito con iOS 15 fuori dalla scatola.

Caratteristiche di iOS 15

iOS 14 è stato un aggiornamento piuttosto grande, ma c’è molto in programma anche per iOS 15, come Apple ha dettagliato abbastanza ampiamente.
Abbiamo anche suddiviso le prime 15 funzionalità a cui vorrai prestare attenzione in iOS 15 e abbiamo esaminato le funzionalità nascoste in iOS 15 che hanno ricevuto meno attenzione.

Il nostro hands-on entra in maggiori dettagli su ciò che la beta offre, ma ecco un riepilogo dei maggiori miglioramenti dell’aggiornamento software.

  • Nuove funzionalità di FaceTime: FaceTime sta ottenendo alcune delle modifiche più sostanziali qui. La popolare chat video sta ottenendo audio spaziale per rendere il suono più naturale, oltre all’isolamento vocale utilizzando l’apprendimento automatico e l’ampio spettro per portare più suoni ambientali.

Meglio ancora, per le chiamate FaceTime di gruppo, Apple sta aggiungendo la creazione di link (a la Google Meet e Zoom) in modo che anche le persone su Android e Windows possano partecipare tramite il browser. Apple ha anche aggiunto una vista griglia per le chiamate di gruppo e una modalità verticale per portare l’attenzione su di te.

  • SharePlay: SharePlay è un nuovo modo per condividere esperienze multimediali con i tuoi amici e familiari. Se sei abbastanza social e ti piace condividere musica, video e lo schermo del tuo telefono, SharePlay è un nuovo modo di comunicare al posto degli screenshot.
    Puoi, ad esempio, ascoltare un album su Apple Music insieme o guardare uno spettacolo Netflix insieme mentre chatti in iMessage con la modalità picture-in-picture. SharePlay funzionerà su iOS, iPadOS e macOS.
  • Notifiche e focus:
    Uno dei principali punti dolenti di iOS sono le notifiche e Apple lo sta affrontando in una certa misura. Le notifiche verranno ora ordinate in una categoria successiva e le conversazioni emergeranno per prime.

L’aspetto del riquadro delle notifiche ha ricevuto un leggero lifting per sembrare un po’ più moderno.

ios 15  ios  uscita ios 10  ios 10 uscita  aggiornamento ios  aggiornamento iphone  iphone 13 uscita  prossimo aggiornamento ios  nuovo aggiornamento ios  ios 15  ultima versione ios  nuovo aggiornamento iphone  ios news  ultimo ios  ultimo aggiornamento iphone  nuovo ios  ios aggiornamento  sistema ios  ios beta  xapple ios  novità ios 11  nuove funzioni ios 12  uscita 13s  iphone ios  ultimo aggiornamento apple  ios iphone  prossimo aggiornamento iphone  sistema operativo apple iphone  iphone 13 data di uscita  iphone aggiornamento  iphone 13 novità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here