vaccino-covid-annuncio-figliuolo

La campagna vaccinale contro il Coronavirus procede sempre più spedita e, nelle ultime ore, il commissario straordinario per l’emergenza Figliuolo ha reso ufficiale un importante dato in merito.

Il generale, in visita all’hub vaccinale allestito presso lo stabilimento Amazon di Passo Corese, ha infatti reso noto il raggiungimento e il superamento della soglia dell’80% di prime dosi vaccinali somministrate sul territorio italiano.

Il commissario straordinario ha sottolineato il valore di questo traguardo facendo presente che rappresenta un segnale della possibilità di riuscire, per la fine di settembre, a raggiungere l’obiettivo dell’80% della popolazione vaccinabile – oltre 43 milioni di persone di età superiore ai 12 anni – con il ciclo completo.

Figliuolo si è anche soffermato sul nodo dei circa 1,8 milioni di individui di età compresa tra i 50 ei 59 anni che non sono stati ancora vaccinati. Non è mancato un focus sui giovanissimi e, in particolare, sull’ottima risposta arrivata dalla fascia di età 19-29, per la quale è stato quasi raggiunto il 75% di prime dosi.

Il generale ha toccato pure l’argomento terza dose, parlando della partenza, già nel mese corrente, con i soggetti immunodepressi. Come sottolineato da lui stesso sempre nel corso della visita all’hub vaccinale, si tratta di una platea di circa 3 milioni di persone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here