tokyo-2020

Si sta arricchendo di giorno in giorno il medagliere azzurro alle paralimpiadi di Tokyo 2020. Gli atleti italiani, hanno superaro il record raggiunto a Seoul nel 1988. Tra le ultime conquiste è possibile citare quella di Assunta Legnante, che ha portato a casa un meraviglioso argento nel getto del peso categoria f12.

Per la gara sopra ricordata, il gradino più alto del podio è stato conquistato dall’atleta uzbeka Safiya Burkhanova. Il bronzo, invece, è stato portato a casa dalla messicana Rebeca Valenzuela Alvarez.

Tra le altre medaglie azzurre è possibile citare quella di Ndiaga Dieng, bronzo nei 1500 metri piani categoria t20. Alla fine di questa competizione, a portare a casa l’oro è stato il britannico Owen Miller, mentre la medaglia d’argento è finita al collo del russo Aleksandr Rabotnitskii.

A Federico Mancarella l’onore di aver portato a casa un bronzo nel kayak 200 metri categoria kl2. Il medagliere straordinario degli azzurri alle attesissime paralimpiadi giapponesi arriva così a quota 62. Tornando alla gara con il kayak, facciamo presente che l’oro è stato conquistato dall’australiano Curtis McGrath. L’argento, invece, ha il volto e la tenacia dell’ucraino Mykola Syniuk.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here