Oggi internet è un veicolo primario di socializzazione e il suo uso riguarda tutti gli aspetti della vita: dalla prenotazione di una visita medica, all’acquisto di un biglietto per un concerto, fino alla ricerca dell’amore della propria vita.

 L’uso di internet nel dating

 Fin dagli albori di internet, quando ancora per caricare una singola pagina web bisognava attendere, c’è stato chi ha pensato di utilizzare un algoritmo per aiutare i single a conoscersi. Da allora si sono fatti passi da gigante e utilizzare siti di incontri è uno tra i principali modi con cui le persone di tutto il mondo cercano l’anima gemella.

I siti di incontri partendo dalle chat online sono sempre più popolari perché con la loro ampiezza, semplicità e “democraticità” reagiscono all’isolamento sociale del nostro mondo. Esistono piattaforme di ogni tipo, cominciando dagli incontri occasionali a quelle dedicate alle persone che cercano il vero amore. Ed è proprio parlando di comunità lesbica e gay che possiamo notare gli incredibili benefici che gli incontri via internet danno alla creazione di nuove coppie e alla democratizzazione della società. Ecco allora che ci si può rivolgere a un sito di lesbiche per chattare e incontrare donne del proprio stesso orientamento con la stessa facilità di accedere a un qualsiasi altro servizio online.

 L’impatto del dating online sulla comunità LGBT

 La comunità LGBT, ancora oggi discriminata in molti Paesi, ha trovato in internet il veicolo principale per tenere contatti tra i suoi membri. Secondo un recente studio USA, il 70% delle coppie omosessuali si conoscono grazie a un portale di incontri.

I siti di incontri dedicati a gay e lesbiche forniscono, in molti casi, non solo uno spazio dove è molto più facile chattare piacevolmente e organizzare appuntamenti con persone dello stesso sesso, ma anche un territorio libero dal veleno dell’omofobia.

Secondo altri studi, gli incontri online producono coppie “più felici” perché si basano su un particolare principio: la scelta del partner in base all’affinità. Incoraggiano dunque le persone a condividere non solo l’ovvio dato del proprio orientamento sessuale, ma soprattutto hobby, passioni, valori e prospettive.

Come il dating online può andare a beneficio delle persone anziane

 Anche gli over 50 e 60 sono un “sottogruppo” di persone che inizialmente sembrava non essere destinato al mondo degli incontri online e che si è invece dimostrato tra i più attivi nel cercare e realizzare appuntamenti via internet.

La generazione dei cinquanta-sessantenni di oggi, infatti, pur non essendo nativa digitale, ha saputo appropriarsi efficacemente degli strumenti tecnologici moderni e utilizzarli a proprio vantaggio. Ad oggi esistono moltissimi siti dedicati esplicitamente agli incontri tra persone anziane e, secondo le statistiche, sono molte le storie di successo, di amori stabili nati sul web. Per gli ultrasessantenni in particolare, il dating online è un modo efficace di reagire all’isolamento dovuto a situazioni di pensionamento o di riduzione della socialità; mentre i medici ricordano, da più parte, quanto incredibili siano i benefici del romanticismo e del sesso una volta superati gli “anta”. La nuova generazione di quelli che facciamo ormai molta fatica a chiamare anziani sta vivendo, anche grazie al web, una vera e propria seconda giovinezza.

In conclusione, dobbiamo guardare al fenomeno del dating online come a una “novità” decisamente positiva, in grado di creare connessioni tra persone che altrimenti potrebbero essere condannate, per diversi motivi, a un relativo isolamento. E non parliamo solo di LGBT o anziani ma anche di tutti coloro che lavorano su turni, viaggiano spesso o si trasferiscono per lavoro. Internet ci sta aiutando a ricreare quel contesto affettivo e sociale che la vita moderna rischiava di toglierci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here