Rispondiamo ad un quesito posto da una lettrice:

“Buongiorno, sono titolare del Reddito di Cittadinanza e vorrei sapere se posso utilizzare la card per pagare il premio assicurativo RC Auto”.

Il Reddito di cittadinanza è una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale.

Si tratta di un sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari.

Reddito di Cittadinanza: quali sono i requisiti necessari?

Il Reddito di Cittadinanza è una misura che consente di formarsi e di trovare lavoro permettendoti così di integrare il reddito della propria famiglia.

Il Reddito di cittadinanza ha l’obiettivo di migliorare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, contrastare la povertà e le disuguaglianze e aumentare l’occupazione.

Il soggetto richiedente:

  • deve essere cittadino maggiorenne:
  • deve essere italiano o dell’Unione Europea,
  • può essere cittadino di Paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo,
  • essere titolare di protezione internazionale.

Il nucleo familiare deve essere in possesso di:

  • un valore ISEE inferiore a 9.360 euro,
  • un valore del patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro per il single, incrementato in base al numero dei componenti della famiglia (fino a 10.000 euro), alla presenza di più figli (1.000 euro in più per ogni figlio oltre il secondo) o di componenti con disabilità,
  • un valore del patrimonio immobiliare in Italia e all’estero, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 30.000 euro,
  • un valore del reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui, moltiplicato per il corrispondente parametro della scala di equivalenza.

Per accedere alla misura è inoltre necessario che nessun componente del nucleo familiare possieda:

  • navi e imbarcazioni da diporto (art. 3, c.1, D.lgs. 171/2005),
  • autoveicoli immatricolati la prima volta nei 6 mesi antecedenti la richiesta, o autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc oppure motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei 2 anni antecedenti.

Reddito di Cittadinanza: quali spese sono vietate?

Dall’elenco delle spese vietate il Reddito di Cittadinanza non può essere utilizzato per pagare:

  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali;
  • servizi assicurativi;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari e creditizi;
  • gioielli;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • articoli di pellicceria;
  • acquisti in club privati.

Quindi, rispondendo al quesito posto dalla nostra lettrice possiamo concludere che il Reddito di Cittadinanza non può essere utilizzato per pagare RC Auto.

 

Previous articleBonus Casa in scadenza al 31 dicembre 2021: quali non lasciarsi sfuggire?
Next articleQuando vanno in pensione i dipendenti pubblici con grave invalidità?