Lavare i capelli con aceto: per pidocchi, con aceto di vino, con aceto e bicarbonato

Aceto di mele per capelli

L’aceto di sidro di mele (ACV) è un condimento popolare e un alimento salutare. È fatto dalle mele usando un processo di fermentazione che lo arricchisce con colture vive, minerali e acidi. L’ACV può essere usato per il lavaggio dei capelli, per migliorare la salute del cuoio capelluto, rafforzare i capelli e migliorare la lucentezza.

Lavare i capelli con l’aceto: come usare l’aceto sui capelli

Mescolare un paio di cucchiai di aceto di sidro di mele con dell’acqua. Dopo lo shampoo versa la miscela sui capelli in modo uniforme, lavorando sul cuoio capelluto.
Lasciare riposare per un paio di minuti. Risciacquare. Coconuts and Kettlebells raccomanda di inserire alcune gocce di olio essenziale nella miscela se l’odore acido è troppo forte. L’odore dovrebbe anche andare via rapidamente dopo il risciacquo. Prova a farlo un paio di volte alla settimana. Sentiti anche libero di aumentare la quantità di aceto per capelli ad ogni lavaggio o risciacquo. In generale, si raccomandano circa 5 cucchiai o meno.

Maschera all’aceto di mele per capelli grassi 

Ingredienti:

1 cucchiaio di aceto di sidro di mele
4 cucchiai di acqua
3 cucchiai di miele
1 cucchiaio di olio d’oliva
Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola e sbatti fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicare sul cuoio capelluto e sulle ciocche con le dita e lasciare agire per 10-15 minuti. Lavare i capelli con acqua abbondante e il gioco è fatto. Non è necessario fare lo shampoo dopo aver applicato questa maschera. In breve, questa maschera per capelli all’aceto di sidro di mele non solo condiziona i tuoi capelli ma li salva anche dai prodotti chimici.

Maschera per capelli con aceto di sidro di mele per la crescita dei capelli

Ingredienti:

4 cucchiai di aceto di sidro di mele
2 cucchiai di olio di cocco (aumentare la quantità per i capelli secchi e ridurre per i capelli grassi)
3 cucchiaio di acqua
Mescolare tutti gli ingredienti e applicare sui capelli. Lasciare agire per 10 minuti e risciacquare con acqua.

Benefici aceto di vino capelli

L’aceto di vino rosso ha una serie di benefici, tra cui la riduzione della glicemia, della pressione sanguigna e del colesterolo. Essendo derivato dal vino rosso, vanta anche una serie di antiossidanti. Bere o usare questo aceto con moderazione è sicuro, ma potrebbe essere dannoso se assunto in eccesso o insieme ad alcuni farmaci.

Risciacquare i capelli con l’aceto vino rosso può aiutare a proteggerli dai raggi UV, essere un rimedio contro la perdita dei capelli, la forfora e il cuoio capelluto irritato. Il vino rosso contiene un ingrediente chiamato resveratrolo, che aiuta a rallentare la perdita di capelli e allo stesso tempo stimola il cuoio capelluto ad una migliore circolazione.

Lavare capelli con aceto e bicarbonato

Ecco cosa ti serve per preparare shampoo con bicarbonato di sodio e aceto

4 cucchiai di bicarbonato di sodio
3/4 di tazza di acqua e 5 cucchiai di aceto
Olio essenziale di lavanda o tea tree, opzionale

Passo 1: Creare un composto
In una bottiglia di shampoo vuota o in un piccolo barattolo, mescolare il bicarbonato di sodio e l’acqua. Per un profumo piacevole e ulteriori benefici, aggiungere qualche goccia di olio essenziale puro di lavanda o di tea tree. Agitare bene fino a formare una pasta semi-viscosa.

Suggerimento: per evitare di dover fare una pasta prima di ogni doccia, prepara un grande lotto da tenere in bagno. Le proporzioni sono una parte di bicarbonato di sodio e tre parti di acqua, quindi puoi farne tanto o poco quanto ne hai bisogno.

Fase 2: Applicare alle ciocche
Entra nella doccia e applica la pasta di bicarbonato sui capelli asciutti o bagnati. Inizia dalle radici e lavora la pasta fino alle punte.

Passo 3: Risciacquare e asciugare
Lascia la miscela per uno o tre minuti, poi risciacqua accuratamente con acqua tiepida. Asciuga i tuoi capelli con l’asciugamano, poi acconciali come al solito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here