Shampoo con bicarbonato: ricetta, opinioni, controindicazioni

Lavare i capelli con il bicarbonato: shampoo bicarbonato 

Lo shampoo bicarbonato e limone è un composto assolutamente naturale, particolarmente efficace per il viso e per i capelli. Vediamo come prepararla e come usarla per ottenere tanti benefici.

Benefici del limone e bicarbonato sui capelli

Bicarbonato e limone hanno delle proprietà specifiche che assicurano notevoli benefici alla pelle e ai capelli. Ecco nello specifico quali sono le loro proprietà benefiche.

Bicarbonato – Il bicarbonato di sodio è un ingrediente molto utile per la pelle grassa e per i capelli. Infatti, è un eccellente sebo-regolatore naturale ed esercita sui brufoli un effetto lievemente abrasivo che risulta efficace per le pelli grasse e impure. Usato anche per combattere le macchie, il bicarbonato contro le rughe risulta altrettanto efficace. Possiede anche proprietà rigeneranti e riattiva i follicoli piliferi stimolando la crescita rapida e sana di capelli nuovi.

Limone- La presenza della vitamina C, acido folico, vitamina B e sali minerali fanno del limone un eccellente prodotto per disinfettare la pelle irritata e arrossata, riequilibra il ph naturale del cuoio capelluto e aiuta a eliminare le cellule morte. L’acido citrico disinfetta i follicoli piliferi, elimina la forfora e attenua il prurito.

Combinando assieme limone e bicarbonato per viso e capelli si ottengono risultati straordinari, molto più di prodotti costosi e spesso anche nocivi.

Shampoo bicarbonato capelli grassi

Ecco cosa ti serve per preparare shampoo con bicarbonato di sodio

4 cucchiai di bicarbonato di sodio
3/4 di tazza di acqua
Olio essenziale di lavanda o tea tree, opzionale

Passo 1: Creare un composto
In una bottiglia di shampoo vuota o in un piccolo barattolo, mescolare il bicarbonato di sodio e l’acqua. Per un profumo piacevole e ulteriori benefici, aggiungere qualche goccia di olio essenziale puro di lavanda o di tea tree. Agitare bene fino a formare una pasta semi-viscosa.

Suggerimento: per evitare di dover fare una pasta prima di ogni doccia, prepara un grande lotto da tenere in bagno. Le proporzioni sono una parte di bicarbonato di sodio e tre parti di acqua, quindi puoi farne tanto o poco quanto ne hai bisogno.

Fase 2: Applicare alle ciocche
Entra nella doccia e applica la pasta di bicarbonato sui capelli asciutti o bagnati. Inizia dalle radici e lavora la pasta fino alle punte.

Passo 3: Risciacquare e asciugare
Lascia la miscela per uno o tre minuti, poi risciacqua accuratamente con acqua tiepida. Asciuga i tuoi capelli con l’asciugamano, poi acconciali come al solito.

Fa male lavare i capelli con il bicarbonato di sodio?

Anche se molte persone giurano di lavare i loro capelli con il bicarbonato di sodio, non è il rimedio perfetto per tutti i tipi di capelli. Il bicarbonato di sodio è naturalmente abrasivo (ecco perché è usato per pulire a fondo stoviglie, piani di lavoro, ecc.), quindi può rendere i capelli e il cuoio capelluto di alcune persone secchi nel tempo. Pertanto, questo metodo è più efficace per le persone con i capelli grassi. Se hai i capelli secchi, si raccomanda di usare un balsamo cremoso dopo aver risciacquato shampoo e bicarbonato di sodio per idratare le tue ciocche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here