Quanto costa una devitalizzazione
Quanto costa una devitalizzazione

Quanto costa una devitalizzazione? Il mal di denti è una delle sofferenze più brutte alle quali si è esposti sin da bambini. Anche se costa tanto e si ha paura si finisce per richiedere l’intervento di un bravo dentista per porre fine al dolore. In base alla situazione del dente il dentista trova la soluzione migliore da applicare.

In alcuni casi si parla di una semplice otturazione, in altri di devitalizzazione. Per quanto riguarda quest’ultima, si effettua l’anestesia locale, si posiziona la diga, si fora il dente, si rimuovono la polpa dentale e i batteri, viene disinfettato il canale radicolare poi riempito con la guttaperca, una resina naturale. Infine il dente viene sigillato con un’otturazione temporanea.

Il consiglio è rivolgersi ad un esperto in maniera regolare per scongiurare problemi improvvisi e gravi controllando periodicamente i denti. Ad ogni modo quando ci si trova di fronte alla necessità di una devitalizzazione è bene non farsi prendere dal panico.

Quanto costa una devitalizzazione? Molari e canini

Il prezzo varia da dentista a dentista ma soprattutto da trattamento a trattamento. Nella maggior parte dei casi la differenza dipende dalla posizione del dente. Se la carie è situata in un dente che si trova nella parte anteriore della bocca, il costo è inferiore perché la radice è una.

Invece nei molari, le radici possono anche essere tre. In quest’ultimo caso il lavoro del dentista è complesso e lungo quindi la spesa aumenta inevitabilmente. Una devitalizzazione costa tra 100 euro e 350 euro, il prezzo minimo riguarda i canini, mentre il costo maggiore i molari.

Cosa fare per evitare di avere mal di denti

Recarsi dal dentista appena si rileva una maggiore sensibilità dentale può essere d’aiuto perché probabilmente l’infezione è ancora poco estesa e si può intervenire trapanando il dente ed otturandolo. Quando l’infezione si aggrava il dentista può soltanto applicare una corona dentale, che significa spendere molto di più oltre che andare incontro alla possibilità di rimanere senza dente.

Qualora il dente da curare dovesse essere un dente già devitalizzato e con infezione in corso la situazione si farebbe ancora più complicata perché l’unica cosa da fare sarebbe applicare una capsula laddove c’era un’otturazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here