Uno dei problemi più comuni e diffusi della stagione estiva è senza dubbio quello della sudorazione eccessiva legata alle alte temperature, motivo per cui è importante dedicare alla pelle le giuste cure per evitare si verifichino disagi legati a una cute troppo secca o troppo grassa, così come irritazioni e arrossamenti fastidiosi.

Il tutto senza dimenticare che il sudore rappresenta un vero e proprio meccanismo di difesa per l’organismo, perché mantiene la cute idratata e alla corretta temperatura, proteggendo così anche gli organi interni, ed elimina scorie e tossine in eccesso.

È dunque importante prendere accorgimenti sempre cercando di favorire la corretta traspirazione, senza alterare un processo del tutto naturale, preoccupandosi di evitare la comparsa di cattivi odori nel pieno rispetto della cute.

L’importanza di una corretta idratazione della pelle

La detersione quotidiana gioca naturalmente un ruolo fondamentale per il benessere della pelle durante l’estate. Risulta determinate, a questo proposito, la scelta dei prodotti da impiegare per assicurarsi di mantenere la cute sempre fresca e idratata, orientandosi verso le soluzioni proposte da brand di riferimento nel settore della dermocosmesi.

Neutro Roberts, per esempio, propone un’ampia gamma di oli doccia detergenti idratanti ideali per l’estate, per prendersi cura del proprio corpo al meglio anche nei mesi più caldi dell’anno, nel pieno rispetto della salute della pelle.

Un buon olio doccia idrata e non secca la pelle, al tempo stesso senza ungere, soprattutto nel caso in cui sia caratterizzato da formulazioni naturali: ne costituiscono un esempio i prodotti contenti olio di argan, che spesso possono essere arricchiti con sostanze nutrienti come per esempio Omega 3 e Omega 6, che favoriscono il naturale metabolismo cellulare.

Molto apprezzati sono anche i prodotti contenenti olio di cocco, che tende anche a illuminare la cute secca e spenta e consente di trattenere un più ampio numero di molecole d’acqua. Meritano una menzione anche gli oli doccia a base di olive, che risultano perfetti come antiossidanti naturali ed efficaci.

Cosa mangiare e indossare in estate per la cura della pelle

Altrettanto importante, oltre alla detersione quotidiana, è una corretta alimentazione, che può apportare importanti benefici anche alla pelle.

A questo proposito, naturalmente, il consumo di grandi quantità giornaliere di frutta e verdura rimane una priorità, non soltanto per la quantità d’acqua che contengono, ma anche per i complessi vitaminici e i sali minerali che sono in grado di ripristinare nell’organismo.

Si tratta di un aspetto importante proprio perché la sudorazione è una delle principali responsabili della perdita di questi elementi durante l’estate.

Inoltre, è importante ricordare di evitare il consumo di cibi pesanti e di prediligere carni bianche, cereali o in ogni caso pasti leggeri e frequenti durante la giornata: un’abitudine che contribuirà ad accelerare il metabolismo generale senza creare lo sgradevole senso di pesantezza che può essere determinato dal caldo intenso.

Infine, in estate è fondamentale per il benessere della pelle indossare abiti in grado di favorire la corretta traspirazione, prediligendo laddove possibile indumenti in tessuti naturali (qui qualche consiglio per vestirsi bene senza sudare), come per esempio il cotone e la seta.

I tessuti sintetici, infatti, oltre a essere potenzialmente irritanti o allergizzanti per le pelli più sensibili, non favoriscono affatto la traspirazione, aumentano la sensazione di calore e incrementano la sudorazione.

Infine, occorre ricordare che anche l’uso intensificato di climatizzatori o deumidificatori potrebbe contribuire a seccare troppo la cute: laddove l’umidità e il caldo siano eccessivi è corretto ricercare il giusto refrigerio, ma alternando più possibile l’impiego di tali dispositivi con l’apertura delle finestre, magari nei momenti più freschi della giornata, come la sera e la mattina presto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here