color-tiffany

Il color Tiffany è un alleato prezioso di chi ama arredare casa. Se stai leggendo queste righe, significa che vuoi sapere qualcosa di più su questa cromia e su come utilizzarla per rendere più belli gli interni della tua abitazione.

Verde Tiffany: che colore è?

Iniziamo a parlare di Tiffany colore cercando di capire qualcosa sulle sue caratteristiche. La prima cosa da dire è che si tratta di una cromia che può essere considerato un mix tra turchese, acquamarina e azzurro.

Non si tratta di un colore come gli altri. Il blu Tiffany, infatti, è un marchio registrato. Alla base di tutto c’è ovviamente la celebre maison di gioielleria, diventata iconica grazie al film Colazione da Tiffany e all’eleganza ineguagliabile di Audrey Hepburn.

L’azzurro Tiffany ha una corrispondenza nel mondo Pantone. Si tratta, per la precisione, del colore associato alla sigla 1837 C.

Il color Tiffany come si fa di preciso? Questa cromia speciale si ottiene partendo dall’azzurro, possibilmente tenue, e aggiungendo una piccola quantità di giallo e di blu.

Nei casi in cui ci si dovesse accorgere che è troppo carico, nessuno vieta di aggiungere una punta di bianco.

Cosa dire, invece, del color Tiffany significato? Che il concetto principale che viene trasmesso è quello dell’eleganza e dell’esclusività. Dopotutto, ribadiamo, parliamo del colore di riferimento di una delle gioiellerie più importanti al mondo.

Colore verde Tiffany: gli abbinamenti

Dopo questa doverosa parentesi storica, non resta che iniziare a parlare degli abbinamenti migliori per il verde Tiffany colore. In generale, si tratta di una cromia che si presta alla perfezione nei casi in cui si ama arredare casa mettendo in primo piano i contrasti.

Un colore con il quale si sposa benissimo è il bianco. Il Tiffany blue, inoltre, è perfetto con il rosa. Quando si progetta una cameretta verde Tiffany, si possono considerare anche gli abbinamenti con il grigio e il viola. Per quanto riguarda i materiali, il colore blu Tiffany sta benissimo con il legno.

Color verde Tiffany per le pareti

Cosa ne dici di pareti azzurro Tiffany per la tua casa? Che si tratta di una scelta meravigliosa! Ovviamente nel momento in cui la si mette in primo piano è opportuno cercare gli arredi giusti. Facciamo un esempio e ricordiamo che il Tiffany color per i muri sta benissimo se associato ad arredi o accessori di colore giallo.

Una soluzione senza dubbio meravigliosa è quella che prevede il ricorso a questo colore per le pareti del bagno (dopotutto, si tratta di una cromia che richiama chiaramente il mondo marino).

Il bello del color Tiffany è legato alla possibilità di sceglierlo, oltre che per le pareti, anche per i soffitti. In entrambi i frangenti è possibile sbizzarrirsi e, per esempio, mettere in primo piano un motivo caratterizzato anche dalla presenza delle righe bianche.

Non c’è che dire: uno dei colori più famosi al mondo rappresenta un punto di riferimento a dir poco speciale per chi ha la passione per l’interior design!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here