unghie gialle
unghie gialle

Le unghie gialle, dette anche Xantonichia, non sono altro che un’alterazione cromatica delle unghie. Anche se si tratta di un inestetismo molto diffuso, non bisogna però sottovalutarlo. Infatti, oltre che un problema estetico, può essere anche un avvertimento che qualcosa nel nostro corpo non va. Individuare la causa è dunque fondamentale. Scopriamo tutto sulle unghie gialle e cosa fare per sbiancarle.

Unghie gialle cause

Le unghie ingiallite possono dire molto sulle condizioni di salute di una persona e ci sono diversi fattori che possono causare questo problema. Con l’avvento del covid alcuni esperti hanno riscontrato anche che questo disturbo può essere una delle manifestazioni dermatologiche del virus, destinate comunque a sparire da sole dopo alcune settimane. Ad ogni modo, alcune cause delle unghie gialle possono essere:

–Eccessivo uso dello smalto – un uso prolungato di smalti e solventi aggressivi può generare la formazione di macchie giallastre sullo strato superficiale delle unghie. Bisogna stare attenti e applicare lo smalto trasparente prima di quello colorato, così da creare una barriera protettiva fra smalto finale e unghie.

Fumo– anche il fumo delle sigarette influisce molto nel causare le macchie gialle, soprattutto alle mani. Infatti, la nicotina tende ad ingiallire le unghie ed è la causa più comune fra i fumatori che si ritrovano con le unghie ingiallite.

—Carenza di vitamine e sali minerali – anche la carenza di vitamine e sali minerali essenziali per il benessere dell’organismo causa le unghia ingiallite.

—Infezioni fungine – sono la causa più frequente delle unghie dei piedi gialle. Le infezioni fungine delle unghie sono causate solitamente da abitudini personali come indossare scarpe realizzate con materiali non traspiranti che fanno aumentare la sudorazione e la proliferazione batterica.

Altre cause dell’unghia piede gialla  possono essere diabete, problemi di circolazione, malattie del fegato, dell’apparato respiratorio o sistema immunitario indebolito. Possono essere anche fragili oltre che gialle, e possono sfaldarsi facilmente, quindi è sempre consigliabile seguire un’alimentazione ricca di frutta, verdura e acqua.

Unghie ingiallite rimedi

Come sbiancare le unghie? Cosa fare quando ci si ritrova con le unghie piedi gialle, oppure con unghie gialle mani? Per sbiancare le unghie gialle i rimedi della nonna sono sempre efficaci e richiedono ingredienti facilmente reperibili per la loro preparazione. Eccone alcuni:

  • Succo di limone

E’ fra i rimedi più efficaci e occorre una bacinella d’acqua dove va spremuto del succo di limone. Immergere le mani e lasciare in ammollo per alcuni minuti.

  • Acqua ossigenata e bicarbonato di sodio

Mescolare i due ingredienti e applicare il composto ottenuto sull’unghia ingiallita delle mani o dei piedi e lasciare agire per qualche minuto. Rimuovere e stendere sull’unghia della crema idratante.

  • Gel di aloe vera

Applicarlo direttamente sulle unghie per farle diventare bianche in pochissimo tempo. Il gel è ottimo anche per la prevenzione.

  • Oli essenziali

Consigliati in caso di unghie gialle, tra i più efficaci ci sono i tea tree oil e l’olio essenziale di origano da applicare sulle unghie ingiallite due o tre volte a settimana.

 

x
Previous articleStile Urban in cucina, cos’è, chic
Next articleFrasi e immagini Buongiorno e Buon Mercoledì: le più belle del 16 giugno 2021