Pop corn valori nutrizionali: fanno male, fanno davvero male al fegato?

Popcorn fatti in casa

È facile associare i popcorn a un sacchetto pieno di burro e sale, ma questo snack può in realtà fornire sorprendenti benefici per la salute grazie alle sue sostanze nutritive e al basso contenuto calorico. E’ uno snack sano e leggero, veloce e facile da preparare a casa.

Pop corn calorie e valori nutrizionali 

Ci sono alcuni benefici per la salute nel mangiare popcorn. Oltre ad essere ricchi di fibre, i popcorn contengono anche acidi fenolici, un tipo di antiossidante. Inoltre, il popcorn è un cereale intero, un importante gruppo alimentare che può ridurre il rischio di diabete, malattie cardiache e ipertensione negli esseri umani. I cereali integrali sono noti per offrire molti benefici alla salute degli esseri umani. Un importante beneficio del consumo di cereali integrali è un rischio ridotto di diabete di tipo 2, che è stato dimostrato essere particolarmente vero per gli uomini e le donne di mezza età.

Pop corn nella dieta

Inoltre, i popcorn hanno un basso indice glicemico (IG), il che significa che possono aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue più facilmente ed evitare le fluttuazioni associate agli alimenti ad alto IG. Le diete con molti cibi a basso IG possono aiutare le persone con diabete di tipo 1 o 2 a migliorare i loro livelli di glucosio e lipidi. Mangiando pop corn senza olio di ha un minor rischio di malattie cardiache, minor rischio di ipertensione e si può lavorare meglio alla gestione del peso. Chi dice che il pop corn fa ingrassare, sbaglia.

La perdita e la gestione del peso possono essere una sfida per molti. Il popcorn offre una soluzione di spuntino che può aiutare a evitare l’aumento di peso. Il suo alto contenuto di fibre, oltre al suo basso contenuto calorico, contribuisce a questo importante beneficio per la salute. Queste proprietà dello snack possono far sentire le persone più piene rispetto a uno snack meno sano e più grasso.

Valori nutrizionali pop corn: calorie popcorn

Valori nutrizionali (per 100 g di parte edibile)

Parte edibile100,0g
Acqua4,3g
Proteine12,0g
Lipidi TOT4,2g
Acidi grassi saturi
Acidi grassi monoinsaturi
Acidi grassi polinsaturi
Colesterolo0,0g
Carboidrati TOT77,9g
Glicogeno
Zuccheri solubili
Fibra alimentare15,1g
Energia378,0kcal
Sodio4,0mg
Potassio301,0mg
Ferro2,7mg
Calcio10,0mg
Fosforo300,0mg
Tiamina0,20mg
Riboflavina0,28mg
Niacina1,95mg
Vitamina A20,0µg
Vitamina C0,0mg
Vitamina E

 

Popcorn e colesterolo: fanno male al fegato?

Essendo un cereale integrale, il popcorn è ricco di fibre, che fanno bene alla salute dell’apparato digerente e promuovono movimenti intestinali regolari.mSecondo Trusted Source, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), una tipica porzione da 3 tazze o 24 grammi (g) di popcorn soffiati all’aria contiene 3,5 g di fibre. L’assunzione giornaliera raccomandata per una persona media negli Stati Uniti è più di 25 g al giorno, e la maggior parte delle persone non raggiunge questi livelli. I popcorn contengono anche proteine, con una porzione tipica che contiene poco più di 3 g del valore giornaliero di 50 g. Il corpo ha bisogno di proteine per molti processi, dalla coagulazione del sangue all’equilibrio dei liquidi, dalla risposta immunitaria alla vista. Ogni cellula del corpo contiene proteine, ed esse hanno un ruolo importante nella costruzione e riparazione delle cellule e dei tessuti del corpo. I popcorn non salati e soffiati all’aria contengono molte vitamine e minerali, tra cui calcio, potassio, vitamina A e vitamina K. Più fibre ci sono nella tua dieta, più possibilità hai di abbassare i tuoi livelli di colesterolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here