Elisabetta Muscarello

Tra le molte signore del calcio italiano, lei può essere definita sicuramente la regina. Parliamo di Elisabetta Muscarello, bellissima donna elegante e discreta conosciuta per essere la moglie di uno degli allenatori più famosi d’Italia, apprezzando anche come ex giocatore. Parliamo, ovviamente, di Antonio Conte, suo marito dal 2013.

Anche se si sono sposati abbastanza recentemente, Elisabetta e Antonio si conosco praticamente da tutta la vita e hanno avuto una storia d’amore di quelle da romanzo. E non è difficile immaginare cosa di Elisabetta abbia conquistato Antonio: la donna è molto bella, ha un sorriso dolcissimo e un carattere discreto che la tiene sempre lontano dalle luci della ribalta. Curiosi di saperne di più? Ecco tutto quello che c’è da sapere su Elisabetta Muscarello.

Ecco chi è Elisabetta Muscarello

Elisabetta nasce a Torino nel 1975, ma questo è tutto quello che si sa su di lei. La donna infatti è estremamente riservata e ha un carattere molto lontano dalle luci della ribalta, e quindi nessuno sa esattamente quale sia stata la sua vita, o quale sia la sua carriera.

Le uniche notizie certe su Elisabetta sono quelle relative alla sua storia con Antonio Conte, ex calciatore e capitano della Juventus e poi allenatore anche della nazionale italiana. Come ha raccontato lui stesso, infatti, i due si sono sono conosciuti da ragazzi e per puro caso: lei aveva 15 anni, lui ne aveva 22, era appena arrivato a Torino e si era trasferito proprio nella casa accanto a quella di Elisabetta.

Per lungo tempo Elisabetta ha considerato Antonio solo un amico, tanto che i due rimasero in contatto anche quando la vita li portò verso altre strade. Poi si rincontrarono per una chiacchierata, e se per Antonio fu un colpo di fulmine, per Elisabetta ci volle un po’ di più. Secondo un aneddoto raccontato durante un’intervista, al primo appuntamento lui avrebbe giocato la carta del lusso presentandosi con una Porsche per fare bella impressione. Elisabetta, per nulla interessata a questo genere di cose, rispose: “Queste macchine non mi piacciono, preferisco cose più semplici“.

Eppure, qualcosa di Antonio alla fine deve averla conquistata, perché la coppia da allora non si è più lasciata. Dopo 9 anni di fidanzamento Elisabetta e Antonio si sono sposati nel 2013 e hanno avuto una bellissima bambina, Vittoria. La ragazzina e la mamma sono sempre presenti alle partite di Antonio e non mancano mai di dimostrare il loro supporto in occasione di eventi e manifestazioni.

Tutte le curiosità sulla moglie di Antonio Conte

  • In linea con il suo carattere riservato, Elisabetta non ama esporsi sui social e infatti non ha Instagram e non è presente su nessun altro social.
  • Conte ha raccontato che da sempre il diminutivo con cui chiama sua moglie è Betta.
  • Sempre il mister pugliese ha raccontato che a casa la vera leader è Elisabetta, che gestisce tutta l’organizzazione quotidiana della loro casa e degli impegni di tutti. Ma guai a parlare di calcio a casa!
  • Elisabetta e Antonio condividono l’amore per una vita tranquilla e low profile, tanto che sembra abbiano scelto di mandare la figlia Vittoria in una normalissima scuola pubblica.
  • I bene informati hanno raccontato che, anche se Elisabetta è una donna seria, sa essere molto ironica e ama ridere. In particolare, sembra che adori l’imitazione che Maurizio Crozza fa del marito e che spesso prenda in giro Antonio con le frasi dette dal comico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here