eva giusti

Alcune storie meritano di essere raccontate, nonostante il dolore che si portano dietro. Perché insieme portano una lezione anche di speranza, di non arrendersi, di guardare sempre al futuro e trovare la forza in noi, anche quando pensiamo di non farcela. Questo è quello che ha voluto raccontare Eva Giusti, prima tramite il suo blog diventato virale e poi tramite la sua pagina Instagram.

Eva ha scelto di usare il suo talento per la scrittura e raccontarsi, prima come expat italiana che ha scelto di vivere in Brasile. Poi come donna che deve lottare contro l’infertilità, che sceglie il cammino dell’adozione e poi della PMA. E poi come persona che deve lottare contro un male tremendo, che ritorna e ritorna senza darle tregua. Eppure Eva ce l’ha fatta, e oggi racconta la sua storia per dare la sua testimonianza. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Eva Giusti.

Biografia e carriera 

Eva nasce il 2 aprile 1981, è toscana di origine ed è ancora in Italia quando conosce il suo amore e futuro marito, Roberto. La coppia si sposa a Las Vegas nel 2010, e poi espatria in Brasile, approdando nello stato di Bahia dove si costruisce una vita insieme nella località tropicale di Porto Seguro.

Nel 2012 Eva si accorge di non riuscire ad avere figli, e così lei e Roberto decidono di adottare un bimbo. Arriva Noah Enzo, che chiamano il loro “bambino color cioccolato” e li rende per la prima volta genitori. Nel 2016, dopo un lungo percorso con la procreazione medicalmente assistita (PMA), Eva riesce a rimanere incinta e nasce la piccola Nina Flor.

In tutto questo periodo, Eva racconta la sua storia tramite la sua pagina Instagram e il suo blog, entrambi chiamati Il frutto della Passione. Eva diventa molto seguita, ma la sua storia fa davvero il giro del mondo quando la ragazza inizia a documentare la sua lunga lotta con la malattia. Nel 2016, poco dopo aver partito, le viene diagnosticato un melanoma in stadio avanzato e, due anni dopo nel 2018, un tumore al cervello.

Eva riesce a sconfiggere entrambi, ma la convivenza con il cancro non è facile e il suo racconto della malattia è vivido e coinvolgente, e riesce a commuovere tutti. Oggi Eva ha vinto le sue battaglie – pur monitorando costantemente la situazione – e ha deciso di raccogliere la sua esperienza in un libro. Si chiama Il frutto della passione, è uscito ad aprile 2021 e racconta la sua vita dal 2012 in poi.

Tutte le curiosità sulla blogger

  • Se siete curiosi di approfondire la storia di Eva e della sua famiglia, trovate tutti i suoi post ben organizzati sul blog Il frutto della passione.
  • Per seguire Eva quotidianamente, la sua pagina Instagram è il modo migliore. Si chiama @ilfruttodellapassione, è seguita da più di 100mila persona ed è sempre aggiornata con foto e video davvero magnifici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here