È in atto una vera e propria rivoluzione ambientale, finalmente alle tematiche ambientali è data l’importanza necessaria e tra i vantaggi della certificazione ISO 14001 applicata alle organizzazioni, quello fondamentale è fornire le organizzazioni di uno strumento organizzativo per la gestione degli aspetti ambientali. Come spiega Sistemi & Consulenze, https://www.sistemieconsulenze.it/certificazione-iso-14001/,  che eroga servizi inerenti alla certificazione ISO 14001, questo può essere un importante slancio per recuperare i danni recati all’ambiente, favorendo anche l’efficienza dei processi delle aziende. Infatti le aziende, a livello mondiale, sono quelle più ritenute colpevoli dei danni ambientali al pianeta. Emissioni in atmosfera, immissioni negli scarichi, inquinamento dei terreni, rifiuti, inquinamento luminoso ed acustico, impoverimento delle risorse, danni alla biodiversità. Ma sono anche il punto di volta della rivoluzione. Perché, benché le politiche internazionali promuovano la transizione ecologica, saranno le organizzazioni che avranno la capacità di rivedere i propri processi, in ottica dell’efficienza ambientale a basso impatto e favorendo filosofie di energie rinnovabili e del riciclo.

Che cosa sono le certificazioni ambientali?

La certificazione ISO 14001 è volontaria, rilasciata da un organismo di certificazione, adottabile da tutte le tipologie di aziende sia del settore pubblico che di quello privato. Attesta la conformità ai requisiti dettati dalla norma per i sistemi di gestione ambiente. Esistono molteplici tipologie di certificazione ambientale, alcune definite di sistema, come per esempio la certificazione ISO 14001, ambiente, la certificazione ISO 50001, per l’energia, EMAS, di ecogestione, e molte norme giovani settoriali e trasversali sulla sostenibilità. Oltre a queste norme vi sono gli standard che valutano le impronte ambientali, carbon foot print, ciclo del carbonio, water foot print, ciclo dell’acqua, e di prodotto, come per esempio il marchio della qualità europea Ecolabel, o LCA, la valutazione del ciclo di vita del prodotto. In questo ambito, vista la forte sensibilizzazione delle politiche internazionali, dei mercati e dei consumatori, le norme e gli standard sono in continua evoluzione. Ma alla base di un sistema di gestione ambientale c’è sempre quello inerente alla certificazione ISO 14001.

Che cosa è la norma il sistema di gestione ISO 14001?

La norma di certificazione ISO 14001, come abbiamo visto sopra, è la madre di tutte le norme ambientali. Nella sua ultima revisione riporta la medesima struttura delle norme di certificazione più diffuse, come il sistema di gestione per la qualità, ISO 9001, per la salute e sicurezza sul lavoro, ISO 45001, e per la sicurezza alimentare, ISO 22000, favorendo la creazione di sistemi di gestione integrati efficienti. La norma di certificazione ambientale è improntata su principi ormai divenuti fondamentali in un’organizzazione odierna, come il pensiero basato sul rischio, o risk based thinking, che comprende la definizione del proprio contesto, dei requisiti applicabili, delle parti interessate interne ed esterne che possono influenzare o venire influenzate dall’organizzazione, e delle loro aspettative,  la valutazione dei rischi inerenti agli impatti ambientali, e per quelli organizzativi. Oppure rivoluzionando il concetto di direzione aziendale in leadership a tutti livelli, mantenendo come capo saldo la ricerca continua del miglioramento, in questo caso sulle performance ambientali, seguendo il PDCA, plan, do, check, act. Questo permetterà alle organizzazioni di puntare ad un obiettivo di crescita sulle tematiche della sostenibilità ambientale, migliorare i propri processi, ridurre gli sprechi, i possibili impatti, e la capacità di gestire sia le situazioni ordinarie che quelle straordinarie di emergenza ambientale.

I maggiori vantaggi dell’applicazione del sistema di gestione ambiente

Quindi la domanda non è perché dovresti implementare la norma di certificazione ISO 14001 nella tua organizzazione, ma perché ancora non lo hai fatto o non lo hai mai preso in considerazione. Di seguito vediamo quelli che sono i maggiori vantaggi di cui potrà godere la tua organizzazione implementando il sistema di gestione ambientale:

  • Proteggere il pianeta. Parteciperai attivamente alla rivoluzione ambientale che è in atto, sulle tematiche di protezione dell’ambiente della biodiversità presso i siti della tua organizzazione e per i prodotti che immetterai nel mercato;
  • Facilitazione della gestione dei requisiti obbligatori. Il sistema di gestione ambientale sarà un ottimo strumento di gestione dei requisiti ambientali obbligatori. Avrà così la capacità di definire coerentemente quelli che sono gli impatti ambientali iniziali e mettere in atto attività di miglioramento su di essi. Avendo una gestione sistemica dei requisiti e scadenze richiesti dal testo unico ambientale, oltre che a quelli della norma di certificazione ISO 14001;
  • Miglioramento dell’efficienza aziendale. Rivalutando i processi aziendali e le materie prime utilizzate con un’ottica ambientale potrai ricercare l’efficienza degli stessi anche in ottica di produttività;
  • Abbattimento dei costi. Abbattimento degli sprechi, favorendo efficienza e catene di riciclo, riuso, prevenzione delle criticità e delle possibili sanzioni ed azioni legali ai danni dell’organizzazione, ti permetteranno di abbattere i costi;
  • Crescita del team di lavoro. Ci sarà la possibilità di far crescere tutto il team di lavoro. Ed un ambiente di lavoro più ‘sano’ ed ‘attivo’ aumenta la produttività abbattendo le inefficienze;
  • Capacità di gestione delle emergenze. Grazie al sistema di gestione ambientale sarai ‘allenato’ alla gestione delle emergenze ambientali, a prevenzione di quelli che possono essere i danni dovuti all’inquinamento o a limitarne gli effetti;
  • Miglioramento dei rapporti con gli stakeholders. Dovrai impegnarti a comunicare le tue politiche, le performance, gli impatti, questo ti permetterà di avere un rapporto con le parti interessate più trasparente e collaborativo che favorirà il miglioramento ambientale;
  • Integrabilità con altre norme e standard. La norma di certificazione ISO 14001 è riconosciuta a livello internazionale ed è facilmente integrabile con le norme e standard di certificazione più adottati in ogni ambito, dai servizi, alla pubblica amministrazione, logistica, industria, filiera alimentare, ecc;
  • Velocizzazione dei processi di qualifica. Sono molte le grandi vie commerciali internazionali che richiedono il possesso del sistema di gestione ambientale certificato secondo la norma ISO 14001, favorendo e velocizzando l’accesso alla qualifica alle organizzazioni che ne sono in possesso;
  • Accesso ai bandi di gara e di affidamento. Grazie alla norma certificata avrai accesso ai bandi di gara sia della pubblica amministrazione, sia di alcune grandi aziende, e la tua azienda riceverò un punteggio maggiorato di valutazione per il possesso della certificazione ISO 14001;
  • Sgravi fiscali. Potrai godere di accesso a facilitazioni fiscali ed assicurativi, oltre che a sgravi fiscali grazie al possesso di questa certificazione ambientale;
  • Miglioramento della reputazione e visibilità aziendale. La presenza della certificazione ISO 14001 ti aiuterà a differenziarsi dai competitor e ne godrà la tua reputazione e visibilità di un’azienda non solo attenta ai proventi ma impegnata per le tematiche ambientali di tutti.

Quindi ancora una volta….perché la tua organizzazione non ha ancora implementato il sistema di gestione ambiente ed ottenuto la certificazione ISO 14001?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here