Quanto costa un'infiltrazione di cortisone
Quanto costa un'infiltrazione di cortisone

Quanto costa un’infiltrazione di cortisone che serve ad alleviare i sintomi delle patologie? Solitamente si sceglie di fare le infiltrazioni per impedire la formazione di infiammazioni varie in qualunque parte del corpo.

Si sente dire spesso che gli anziani, richiedono infiltrazioni alle ginocchia per avere un pò di sollievo. Spesso è la parte del corpo che dà problemi prima di altre. In realtà è importante specificare che ad avere questo genere di problemi possono essere anche giovani.

Quanto costa un’infiltrazione di cortisone a seduta

Secondo una stima generale fare le infiltrazioni di cortisone costa più o meno €100 a seduta. Possono essere eseguite soltanto presso gli ospedali oppure a propria scelta nell’ambulatorio del personale medico più vicino.

Ad occuparsene solitamente è l’ortopedico, meglio se si tratta di colui che segue il paziente sin dall’inizio della problematica. Le infiltrazioni di cortisone agiscono e alleviano il dolore entro 24-48 ore. L’effetto è rapido, ma dalla breve durata poiché dura al massimo un mese.

Come funziona la somministrazione del farmaco

Il cortisone viene somministrato in caso di allergie, sclerosi multipla, artrite, asma e varie problematiche della pelle che potrebbero causare addirittura gravi disturbi al benessere della persona. In alcuni casi patologie ed infiammazioni possono esporre il paziente ad importanti rischi. Il cortisone appartiene alla categoria degli steroidi, può essere assunto sia per via orale che per iniezioni intramuscolari. Nel primo caso impiega di più ad agire, nel secondo caso è più rapido poichè la terapia è mirata.

Ad ogni modo deve essere prescritto dal medico, dopo un’attenta analisi, ma non è consigliato nei pazienti che soffrono di psicosi, herpes, anastomosi intestinali, tubercolosi. I vantaggi sono tanti se assunto per brevi periodi; se però viene somministrato per lunghi periodi in ampie dosi si può andare incontro a necrosi ossea, aumento di peso, cataratta, iperglicemia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here