spiderman

C’è stato un bel po’ da faticare, ma alla fine ecco che Spiderman 3 sembra finalmente essere quasi pronto a vedere la luce. Dopo lunghe discussioni legate ai diritti d’immagine, Sony e Disney sono riusciti a trovare un accordo, permettendo al personaggio amatissimo dell’Uomo Ragno di rimanere parte dell’universo Marvel.

Spider-Man: No Way Home, questo è il nome del terzo capitolo della saga con protagonista Tom Holland, ha subito anche diversi ritardi per via della pandemia mondiale causata dal Covid-19, ma ora i fan del supereroe possono tirare un sospiro di sollievo. Le riprese del film sono quasi terminate, e inoltre è stata rilasciata anche una data di uscita ufficiale. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Spider-Man: No Way Home.

Spider-Man 3: quando esce? Data di uscita e news dal set

Per vedere di nuovo Tom Holland nei panni di Spider-Man ci sarà da aspettare dicembre. Il terzo capitolo della saga che vede il giovane attore dare il volto a Peter Parker, infatti, sarebbe dovuto uscire in estate. I ritardi nelle riprese causati dalla pandemia, però, hanno costretto la produzione a far slittare la data di uscita, fissata alla fine al 17 dicembre 2021.

Le riprese di Spider-Man: No Way Home si stanno svolgendo tra Atlanta, New York, Los Angeles e l’Islanda. Che il lavoro procede finalmente gonfie vele sono gli stesi attori protagonisti a farcelo sapere, tramite qualche scatto pubblicato sulle loro pagine Instagram. Zendaya, che nella saga è MJ, ha condiviso alcune foto di lei e i suoi colleghi durante le riprese. Anche Jacob Batalon, alias Ned, ha pubblicato alcune immagini di lui e Tom Holland in tre diversi contesti. Ovviamente, non trapela nulla riguardo alla trama, che è un vero e proprio mistero.

Cast, curiosità e anticipazioni su Spiderman 3

La sinossi di Spider-Man 3 è ovviamente ancora blindatissima, ma si può immaginare che sarà ricca di colpi di scena visto come era terminato il capitolo 2. Alla fine di Far From Home, infatti, abbiamo lasciato Peter Parker smascherato da Mysterio, che ha svelato pubblicamente la sua identità segreta e lo ha accusato del suo omicidio.

Siamo sicuri quindi che, in questo terzo capitolo diretto da Jon Watts, la vita del giovane super eroe sarà piuttosto movimentata. Non mancano anche rumors legati alla trama di Spider-Man 3, il più succoso dei quali riguarda il multiverso. Tutto è nato dalla presenza di Benedict Cumberbatch nel cast, che vestirà di nuovo i panni di Doctor Strange e sarà il nuovo mentore del giovane Peter.

Proprio questo, e altri indizi, hanno fatto sospettare i fan aprendo la possibilità che Doctor Strange introduca il multiverso, grazie a cui si concretizzerebbe un incontro tra lo Spider-Man di Holland con quelli di Tobey Maguire e di Andrew Garfield. A rafforzare ulteriormente i sospetti anche altre due presenze nel cast. Jamie Foxx tornerà a interpretare Electro, dopo esserlo stato in The Amazing Spider-Man 2 (con Garfield-Parker), e anche Alfred Molina riprenderà il ruolo del Doctor Octopus di Spider-Man 2 (con Maguire-Parker).

Una teoria affascinante, che prima è stata quasi confermata da Tom Holland e poi smentita con forza sempre dall’attore. Ma attenzione, perché potrebbe non dire la verità! Holland, infatti, è famoso perché in passato si è spesso lasciato sfuggire spoiler sui film che stava interpretando. Non sarebbe strano, quindi, che i Marvel Studios lo abbiamo tenuto all’oscuro di una svolta di trama così importante, una tecnica che hanno adottato già nei passati cinecomic a cui il ragazzo ha preso parte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here