Dal momento che i numeri del settore mostrano una continua crescita e che molte società legate al mondo del digitale stanno registrando performance record, abbiamo pensato di mettere insieme una piccola guida delle informazioni utili per conoscere i dettagli del gioco online in Italia e operare in completa sicurezza. I consigli inclusi in questo articolo sono pensati per tutti coloro che hanno piacere a giocare online su siti dove è possibile usare soldi veri su prodotti che vanno dalle lotterie ai classici del casinò e le scommesse sportive. Quest’ultimo in particolare è un settore da tenere particolarmente in considerazione. L’imminente partenza del campionato Europeo di calcio prevista per l’11 giugno prossimo a Roma con la partita Turchia – Italia farà sicuramente generare un aumento delle scommesse sul calcio e per questo abbiamo pensato di ricordare a tutti i nostri lettori come comportarsi in maniera sicura, legale, e responsabile.

Regolamentazione del Gioco in Italia

Il gioco online a soldi veri in Italia è ampiamente regolamentato dalle leggi del nostro paese che includono disposizioni precise legate a chi possa operare nel settore ed a quali prodotti possano essere proposti ai giocatori italiani. Dopo un lungo periodo di vuoto normativo, il settore è stato regolamentato con l’approvazione della legge 266 del 2005 e poi successivamente modificato con l’approvazione del Decreto Balduzzi (D.L. 158, 2012) prima e del Decreto Dignità (D.L. 87, 2018) da parte del governo guidato dal Movimento 5 Stelle in coalizione con la Lega. Nel 2021, soltanto i siti inseriti nella lista ufficiale pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Accise, Dogane, e Monopoli (ADM, ex AAMS) sono autorizzati a fornire gioco a distanza che coinvolga movimenti di denaro di qualsiasi tipo.

Cosa è l’ADM?

L’ADM è un’agenzia pubblica che fa capo al Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano che ha il preciso compito di monitorare l’intero settore del gioco online e di assicurare che tutti gli operatori presenti sul mercato rispettino i più alti standard di sicurezza nonché offrano le massime garanzie possibili ai giocatori. ADM non è l’unico ente di licenza sul mercato del gioco online, ma è l’unico autorizzato a rilasciare licenze ad operare sul mercato italiani. Per i giocatori in Italia in particolare, i siti di casinò online con licenza ADM sono l’unica opzione disponibile così come solo gli operatori sportivi con licenza ADM sono autorizzati ad offrire scommesse sportive di alcun tipo ai cittadini italiani. Sebbene questo possa apparire come una limitazione, è bene precisare che la scelta di avere un ente regolatore nazionale è stata presa nell’interesse dei giocatori italiani ed al fine di offrire a questi la massima protezione. Grazie all’intervento di ADM, infatti, è molto più facile risolvere controversie tra giocatori ed operatori – dal momento che i parametri imposti dallo stato italiano rendono molto complessa l’attuazione di pratiche scorrette da parte di questi ultimi. Per quanto esistano anche altri enti internazionali che rilasciano licenze per il gioco online come l’Autorità Maltese sul Gioco e la Commissione del Regno Unito, nessuno di loro ha potere giurisdizionale in Italia. Per questo non hanno la possibilità di autorizzare alcuna operazione che coinvolga i giocatori italiani. Non c’è dubbio che la maggior parte dei casinò con licenza maltese ed inglese possano essere affidabili. Tuttavia, i casinò certificati ADM continuano ad essere le uniche destinazioni di gioco più disponibili in Italia. “Il lavoro fatto da ADM per offrire un ambiente sicuro ai giocatori italiani è fondamentale per la crescita del settore,” ha spiegato a Vivere Senigallia Giovanni Angioni, Head of Gaming della società internazionale Oddschecker Global Media. Nel corso di una telefonata con la redazione, Angioni ha spiegato che i benefici della legge sul gioco in Italia hanno importanti conseguenze che coinvolgono giocatori ed operatori di mercato. “Se da una parte la regolamentazione del gioco è fondamentale per minimizzare i rischi che corrono i giocatori, il lavoro di ADM è importantissimo anche dal lato business dal momento che creano le condizioni ideali per attirare investimenti e capitali esteri,” ha continuato Angioni. “Non è un caso che la nostra società abbia scelto di aprire una sede in Italia creando nuovi posti di lavoro sul territorio. Senza le garanzie di operare in un settore controllato in cui non possono operare società dalle intenzioni poco chiare, non avremmo mai potuto puntare sul mercato italiano.”

Un Viaggio Iniziato nel 2009

Come spiegato dalla stessa ADM in un documento inviato alle agenzie di stampa all’inizio del 2021, l’attività dell’agenzia è regolata da una legge comunitaria che ne definisce scopo e linee guida. “Il settore del gioco on line, ossia quello venduto attraverso internet o altri canali telematici, è individuato e regolato dall’articolo 24, della legge n. 88 del 2009 (comunitaria 2008),” ha spiegato ADM nel comunicato. “In particolare, i commi da 12 a 26 recano a disposizioni in materia di esercizio e di raccolta a distanza dei seguenti giochi.” Secondo quanto disposto dal testo della legge comunitaria, “Le società che operano in regime concessorio dovranno certificare all’Agenzia una solidità sul piano economico, garantendo l’attività con idonea garanzia a copertura degli obblighi assunti per il corretto svolgimento dei compiti derivanti dalla concessione.” Le aziende sono tenute a certificare l’assenza di impedimenti di natura penale a carico dei propri rappresentanti legali, amministratori e soci, oltre al rispetto di tutta una serie di regole tecniche e certificazioni cui sono sottoposti i giochi commercializzati.

Come Giocare nel Modo ‘Giusto’

Fatta la nostra dovuta premessa sul panorama legislativo, vediamo insieme alcuni consigli importanti per fare in modo che l’esperienza del gioco sia vissuta nel modo corretto e non diventi mai un problema. Questo perché gioco d’azzardo è una forma di intrattenimento che dovrebbe essere trattata alla pari di eventi che costano soldi e che non portano alcun vantaggio finanziario – come comprare un biglietto del cinema o oppure l’ingresso ad una fiera. Si dovrebbe sempre giocare per divertimento — e se capita di vincere qualcosa, questo dovrebbe essere visto come un ‘di più’ causato da un inaspettato colpo di fortuna.

Stabilire un limite di denaro

Può essere difficile tenere traccia dei soldi nella foga del momento. Ecco perché è importante stabilire un budget che si possa investire in giochi o scommesse — proprio come si farebbe con i soldi da spendere per una cena al ristorante. Scegliendo un numero che non intacchi di un centesimo i soldi che servono per le spese di tutti i giorni (e rispettando questo limite senza se e senza ma) ci si pone nelle condizioni di divertirsi senza troppe preoccupazioni.

Stabilire un limite di tempo

Il tempo sembra scorrere ad un ritmo diverso quando si gioca online, e per questo è una buona idea stabilire un limite di tempo da dedicare all’online. Una volta scaduto il tempo deciso – si spegne lo schermo e si passa ad altro. Magari ad un buon libro come quello di Francesco Cavallaro appena pubblicato da *Ventura Edizioni*

Non Cedere alla Superstizione

Non esistono cose come tavoli o numeri fortunati come non esistono rituali che aiutano a vincere. Il gioco è tutta una questione di fortuna e caso, e non c’è nessun modo per influenzare i risultati delle partite. 

Mai giocare con soldi che non hai

Che sia usando una carta di credito o qualsiasi altro metodo di pagamento, non giocare mai con soldi che non hai. Si tratta di un passatempo divertente, quindi se non te lo puoi permettere, è meglio non giocare affatto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here