michele Battiato
michele Battiato

Michele Battiato, fratello maggiore del cantautore Franco Battiato, ex consigliere comunale a Milano, di poche parole ma dalle idee chiare. E’ molto riservato, infatti della sua vita privata non si conosce nulla. Ha una figlia, alla quale il cantautore ha lasciato la sua eredità.

Il cantante deceduto giorno 18 maggio 2021, era malato infatti si era ritirato dalle scene un paio di anni prima pubblicando un album di addio e uno intitolato “Torneremo ancora” considerato un’operazione commerciale di cattivo gusto e per questo criticato dall’amico del cantante, Roberto Ferri.

Quest’ultimo accusa il fratello Michele Battiato, l’etichetta e il manager Franz Cattini di non aver avuto rispetto nei confronti di una persona sofferente, di aver puntato soltanto sul successo fino alla fine e di averlo abbandonato. Secondo le sue dichiarazioni Franco Battiato non avrebbe voluto pubblicare gli ultimi album, ma è stato costretto a farlo pur non avendo alcuna idea ed ispirazione.

Michele Battiato: malattia

Tutto questo scatena un grande clamore e la rabbia del fratello Michele Battiato che replica affermando di essersi preso cura lui stesso del fratello e di non avergli fatto mai mancare nulla. Invita poi Ferri a rimanere fuori dalla loro vita privata e di non rilasciare finte dichiarazioni sul loro conto.

Secondo Michele, Ferri non è mai stato un amico dell’artista, ha avuto modo di vederlo di persona soltanto una volta, per cui la presa di posizione è frutto di manie di protagonismo. Si tratta di atteggiamenti che fanno parte del meccanismo del mondo spettacolo, tentativi per farsi pubblicità, per apparire sfruttando ogni situazione soltanto perché la vita non li ha premiati in modo diverso.

Franco Battiato ha ricevuto fino all’ultimo le visite degli amici più intimi e l’affetto di ciò che è rimasto della sua famiglia affrontando la malattia con la serenità che meritava, con affetto e amore che non sono mai mancati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here