Virginie Marsan
Virginie Marsan
Virginie Marsan nata al Principato di Monaco, il 6 luglio 1985, giovane attrice italiana. Figlia di Lisa Melidoni e Jean Claude Marsan, i genitori si separano quando ha ancora 8 anni. Dopo la fine del matrimonio con Marsan, Lisa si trasferisce a Roma.
Iniziano i provini per il film Piccolo Grande Amore e Lisa accompagna Virginie: in quest’occasione conosce Carlo Vanzina. Si frequentano, si innamorano, si fidanzano e nel 1996 si sposano. Virginie ottiene il ruolo di Laura, inizia la sua carriera nel mondo del cinema. È il 1993. L’attrice collabora a lungo con il patrigno, si parla di 13 pellicole, una tra le fiction più famose è Piper, che va in onda nel 2007 su Mediaset.

Virginie Marsan: carriera

La Marsan racconta che il rapporto tra lei e Carlo Vanzina è bellissimo. Lui la accoglie e la tratta da subito come fosse il padre. Diventa in poche settimane il punto di riferimento dell’attrice che gli racconta tutto della sua vita. La presenza di Carlo Vanzina in casa rappresenta per Virginie la famiglia, tutto ciò che manca dalla separazione.
La storia tra la mamma e Carlo Vanzina viene tenuta segreta per 5 anni, scelgono di rimanere al riparo da sguardi indiscreti per proteggere Virginie. La famiglia è unita, non hanno mai avuto crisi fino alla morte del regista avvenuta lo scorso anno, a luglio.
Prima della morte di Vanzina, Virginie risponde ad accuse secondo le quali gode di trattamenti speciali da parte del regista. L’attrice racconta che sul set Vanzina è sempre stato severo ed esigente anche con lei. Conosceva i limiti dei suoi attori, per questo pretendeva il massimo da ognuno di loro.
Inoltre quando era nervoso o teso sfogava tutto su Virginie con urla liberatorie, consapevole che rispetto agli altri avrebbe capito. L’attrice si definisce, con ironia, il suo capro espiatorio.

x
Previous articleBicarbonato per schiarire macchie pelle: macchie scure, rimedi naturali, rimedi della “nonna”
Next articleChi è Elio Germano? Attore, famiglia, età, vita privata, carriera