Yerba Mate è una bevanda ottenuta dall’infusione di foglie verdi o tostate di una pianta di nome Ilex paraguariensis, si tratta di un agrifoglio sempreverde diffuso in Sud America.

Yerba Mate cancro

In questi ultimi anni l’infuso ha avuto un grande successo in tutto il mondo soprattutto per le sue qualità terapeutiche, anche per la lotta contro il cancro. Infatti è fonte di vitamina C, è ricco di proteine e viene consigliato anche agli sportivi. Inoltre è ricco di vitamine e minerali come vitamina A, vitamina B, vitamina B1 B2 e B3, potassio, ferro, selenio, fosforo, magnesio e calcio. Ed è una fonte naturale di caffeina.

Yerba Mate funziona

Yerba Mate Proprietà

Nei suoi paesi d’origine Yerba Mate è considerato un cardiotonico e viene utilizzato per curare problemi digestivi, reumatismi, mal di testa e obesità, osteoporosi, infezioni delle vie urinarie. Gli vengono attribuite proprietà stimolanti e toniche, perché aiuta a combattere la fatica stimolando il tono dell’umore, stimola la diuresi e riduce l’appetito.

Yerba Mate benefici

Non esistono, però, prove mediche a riprova di tutti questi numerosi benefici e tutti gli studi sono solo a livello sperimentale. Tuttavia presenta anche alcune controindicazioni come l’insonnia, inoltre ne è sconsigliato un uso eccessivo, inoltre è meglio evitarlo in caso di gravidanza, allettamento.

Yerba Mate controindicazioni

E’ sconsigliato per chi soffre di ulcere gastriche, ipertiroidismo, ipertensione, diabete e per chi fa uso di medicinali per curare la depressione. Bisogna quindi stare attenti e non considerarlo come la panacea di tutti i mali.

Yerba Mate preparazione

Il modo migliore per degustare il Yerba Mate è preparare una tisana, per questo è solitamente venduto in bustine o foglie essiccate e sminuzzate come il tè. Si consiglia una dose di 2 o 4 grammi da consumare durante la giornata evitando la sera. Versare l’acqua calda sulle foglie e lasciare in infusione per una decina di minuti. Meno tempo rimane in infusione e migliore sarà il gusto.

Yerba Mate erboristeria

Esistono anche compresse preparate con gli estratti dalle foglie, questo è il modo migliore per assumerlo per periodi prolungati. Anche nel caso delle pastiglie è bene assumerle in momenti diversi della giornata. In commercio, soprattutto nelle erboristerie, esiste anche la versione bibita in di Yerba Mate, declamata come una fonte di antiossidanti, del tutto naturale e senza zuccheri aggiunti. Una lattina contiene la stessa quantità di caffeina di una tazzina di caffè.

Yerba Mate dove comprarla

Yerba Mate Esselunga

E’ possibile trovare delle preparazioni di Mate dai gusti vari, ad esempio aromatizzate l’arancia. Ormai è facilmente reperibile ovunque, oltre alle erboristerie e ai negozi specializzati, anche all’interno dei supermercati, che però devono essere ben forniti come l’Esselunga. E poi c’è sempre l’alternativa online dove è acquistabile su Amazon e Ebay.

Yerba Mate prezzo

Il costo varia a seconda del prodotto che si decide di acquistare e dalla dimensione. Il prodotto migliore è sicuramente quello che mantiene le caratteristiche migliore della pianta, quindi naturale al 100%.

Curiosità

Yerba Mate puro

Yerba Mate è tradizionalmente bevuto con una bombilla, una specie di cannuccia in metallo. La parte finale, quella che entra nella tazza a contatto con la bevanda ha un piccolo filtro che trattiene le foglie e permette di bere l’infuso in tutta tranquillità. La bombilla è solitamente realizzata in argento e acciaio inossidabile in questo modo il sapore del Mate non è alterato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here