Il sedere a mandolino, o a cuore rovesciato, è, tra le forme di sedere, l’ambizione segreta di molte donne che ambiscono a possederlo perché esalta le forme della donna essedo più stretto sui fianchi e largo nella parte più bassa. Per esaltare un sedere di questo tipo l’intimo ideale è la brasiliana, detta anche culotte. Ma anche i tanga e i perizomi mettono in evidenza queste forme al meglio, anche se decisamente superflui perché le forme sono già ben visibili. Ci sono tanti tipi di forme del sedere. Alcune hanno a fortuna di possederlo per natura, altre no e devono faticare per ottenerlo e poter sfoggiare quelle curve sinuose. Vuoi avere il sedere più bello al mondo? Esiste un tipo di attività che aiuta a modellare i propri glutei? Certo che sì, vediamo di scoprire come. Innanzitutto bisogna mettersi il cuore in pace perché lo scopo è ambizioso e la strada per raggiungerlo è faticosa, ma poi potrai avere il tuo sedere bello.

Sedere a mandolino esercizi in piedi

I glutei tendono a lasciarsi andare molto facilmente e a perdere la forma faticosamente conquistata, quindi l’allenamento dev’essere costante. Esistono degli esercizi mirati per sviluppare e rassodare le natiche come squat. Lo squat nasce per allenare le gambe, ma risulta utile anche per i glutei e in questo caso è bene intensificare l’esercizio con dei pesi.

La posizione corretta è con le gambe aperte tanto quanto l’apertura delle spalle, i piedi inclinati di 30 gradi all’esterno, le braccia sorreggono il peso e si fanno i piegamenti, la schiena sarà naturalmente piegata di poco in avanti, l’importante è non inarcarla ma mantenerla dritta. Questo è importante perché, altrimenti lo sforzo potrebbe danneggiarla. Spingere bene sui talloni per rialzarsi ed eseguire tre serie da 10 piegamenti.

L’affondo aiuta ad avere glutei e gambe ben modellati. Partendo dalla posizione in piedi con le gambe leggermente divaricate, si tengono due pesi con le mani e si fa un affondo in avanti creando un angolo retto tra la coscia e la tibia che rimane perpendicolare al terreno. Il busto deve stare leggermente inclinato in avanti in modo da azionare i glutei.

Sedere mandolino esercizi sul tappetino

Un altro tipo di esercizio molto utile è il ponte che aiuta glutei e muscoli lombari. Assumere la posizione portando le gambe piegate vicino alle natiche, i piedi devono essere d’appoggio quindi ben saldi a terra. Tenere le braccia lungo il corpo e sollevare il bacino con movimenti lenti fino a sollevare anche i talloni. Sarà la punta del piede che vi sorreggerà mentre farete la fatica di mantenere la posizione il più a lungo possibile. L’esercizio deve essere ripetuto più volte.

Secondo esercizio sul tappetino, mettersi a quattro zampe ed estendere una gamba alla volta verso l’alto, tenendo il ginocchio flesso. Questo esercizio aiuta a migliorare i muscoli lombari e della schiena oltre che i glutei. Ripetere questo movimento facendo delle serie da 10 per almeno 15 volte.

Alimentazione contro i sederi brutti

E per finire, modellare il corpo. Il sedere a mandolino viene accentuato da un punto vita più snello. Ecco che, quindi un’alimentazione sana aiuta ad avere una forma più invidiabile. A questo scopo è molto utile il plank, l’ormai famoso esercizio che coinvolge tutto il corpo e che costringe a rimanere poggiare sulla punta dei piedi e avambracci mantenendo la posizione il più a lungo possibile. Esercizio di grande fatica e di grandi risultati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here