Schiarire i capelli con la camomilla
Schiarire i capelli con la camomilla

Schiarire i capelli con la camomilla è uno dei rimedi della nonna ancora oggi largamente usato per i benefici che apporta alla chioma questo fiore. Come schiarire i capelli con la camomilla? Qual è la procedura corretta per ottenere uno schiarimento capelli perfetto e dall’effetto naturale?  Scopriamo di seguito come fare, quali sono i benefici e i vantaggi.

Benefici della camomilla sui capelli

La camomilla è uno dei metodi più diffusi per schiarire i capelli naturalmente e ottenere anche numerosi vantaggi. Questo delizioso fiore perenne contiene vitamine, minerali, oli essenziali ed acidi organici utili per nutrire e per schiarire i capelli in modo naturale. I benefici principali sono:

  • Rende più forti le radici
  • Arresta la caduta dei capelli
  • Favorisce la crescita dei capelli
  • Contrasta prurito e secchezza del cuoio capelluto
  • Elimina la forfora e l’eccesso di sebo
  • Rende la chioma più folta
  • Protegge i capelli da sole e raggi UV
  • Rende più elastica e più brillante la chioma

La presenza del carotene, e quindi della vitamina A nella camomilla, schiarisce i capelli e dona loro la splendida sfumatura dorata che li rende brillanti e li ripara anche nelle lunghezze.

Come schiarire capelli con camomilla

I capelli come schiarirli con la camomilla? Fra i modi naturali per schiarire i capelli è sicuramente il più diffuso, ed è anche ottima per accentuare i riflessi chiari dei capelli. Per ottenere una chioma brillante in modo rapido si possono usare i fiori essiccati, oppure la camomilla solubile.

Preparare un infuso mescolando 4 bustine di camomilla con acqua tiepida, metterla a raffreddare in frigorifero, dove si può conservare per alcuni giorni. L’effetto si vedrà 3-4 settimane dopo aver iniziato il trattamento. Ecco come schiarire i capelli in modo naturale con la camomilla solubile:

  • Applicare lo shampoo come di consueto, tamponare i capelli e farli asciugare all’aria
  • Immergere un dischetto di cotone nel decotto di camomilla e applicarlo sui capelli, procedendo dalle radici alle punte
  • Legare i capelli facendo uno chignon e lasciarli in posa
  • Avvolgere il capo con la pellicola e sopra mettere poi l’asciugamano
  • Fare agire per un’ora, poi lavare i capelli usando acqua fresca e senza detergenti

Infine, tamponare la chioma con l’asciugamano ed evitare di usare l’asciugacapelli per far fissare meglio il pigmento.

Vantaggi della camomilla per schiarire i capelli

Come abbiamo visto, usare la camomilla per schiarire i capelli è facile, e oltre che apportare numerosi benefici alla chioma questo rimedio ha anche altri vantaggi con indifferenti. Infatti, fra i metodi naturali per schiarire i capelli è probabilmente fra i più innocui, perché non contiene sostanze nocive e dannose per la salute della chioma.

A differenza dei prodotti per schiarire i capelli presenti sul mercato, spesso ricchi di solfati e parabeni, lo schiarimento capelli con camomilla  avviene in modo assolutamente naturale. L’infuso permette di modificare il colore e far brillare la chioma, e oltre a schiarire ripara e fortifica i capelli, senza usare sostanze chimiche.

 

x
Previous articleChi è Madelaine Petsch? Età, social, attrice, famiglia, fidanzato
Next articleDieta del fantino: giorni, chili, funziona davvero?