Le nostre convinzioni inconsce sul denaro possono essere il fattore decisivo per stabilire se riusciremo o falliremo nei nostri obiettivi. Dagli imprenditori agli investitori, dai lavoratori al dettaglio ai disoccupati, abbiamo tutti un obiettivo e la stragrande maggioranza delle volte lavoriamo il più duramente possibile per raggiungerlo.

Un atteggiamento di successo può influenzare i tuoi risultati nel trading

Contrariamente a quanto si possa pensare, le ragioni per cui abbiamo successo o falliamo nei nostri obiettivi non riguardano così tanto le circostanze ed il contesto in cui ci troviamo. Nessuno nega che esistano traguardi che possono risultare particolarmente difficili, o addirittura impossibili, da raggiungere per alcune persone, ma la stragrande maggioranza delle volte il fattore determinante del successo o del fallimento sei tu. Le credenze inconsce giocano un ruolo più importante in questo di quanto la maggior parte di noi ammetta. Non stiamo parlando di bassa autostima, depressione o una miriade di altri problemi psicologici che si frappongono fra noi e i nostri obiettivi – stiamo parlando del ‘codice’ che abbiamo scritto nelle nostre menti e che determina il modo in cui vediamo il mondo intorno noi, e di conseguenza ciò che crediamo sia veramente possibile. La maggior parte di noi non avrà un naturale “comportamento da vincitore”. Ciò accade per convinzioni o esperienze passate, perché forse sono esistiti momenti in cui le cose sono andate male con i soldi, o in cui la paura ha preso il sopravvento, o semplicemente la ripetizione di uno standard a basso reddito, con poche occasioni di successo. Sono queste esperienze che scrivono i copioni nella nostra mente che determinano ciò che crediamo sia possibile. Il potere della nostra mente inconscia è maggiore di quanto ci rendiamo conto nel perpetuare questo – analizza continuamente l’ambiente circostante, raccoglie informazioni, predice eventi – è la fonte della nostra intuizione – e decide cosa ‘vede’ la nostra mente cosciente, sulla base delle istruzioni date.

Credenze: come influenzano i risultati del tuo trading di criptovalute

Qualcuno che “crede” di avere poco denaro, istruirà il proprio inconscio a mostrargli solo eventi e opportunità che confermino la sua tesi. Eppure, ci sono migliaia di percorsi che portano al successo intorno a noi, e se riusciamo a trovare un modo per insegnare alle nostre menti a cercare quei percorsi, allora potremo avere opportunità illimitate a portata di mano. Ad esempio, se valuti di comprare bitcoin, è fondamentale un’analisi di base per decidere quando e quali criptovalute scambiare, avere una strategia razionale e dettagliata; ma è altrettanto importante avere il corretto approccio mentale quando si stabilisce questa strategia di investimento.

Conclusioni

In definitiva, c’è un’enorme differenza tra volere e credere. La conclusione, in questo caso, è che è utile allontanarsi dal “desiderio” emotivo e orientarsi piuttosto verso una profonda “comprensione” sul fatto che il percorso per raggiungere i propri obiettivi è un semplice processo da A a B (o talvolta dalla A alla Z). La conoscenza di quali siano questi passaggi si trova ad un passo da te e aspetta solo che tu scelga di vederla.

x