The Father - Nulla è come sembra con Anthony Hopkins: dove vederlo? Curiosità sulla scenografia

Il film trionfante di Florian Zeller, tratto dall’opera teatrale omonima diretta dallo stesso, The Father – Nulla è come sembra ha infatti portato a casa due Oscar:

  • al miglior attore protagonista (Anthony Hopkins)
  • alla Miglior sceneggiatura non originale a Christopher Hampton e Florian Zeller.

Il film uscirà nelle sale in settembre.

The Father – Nulla è come sembra Curiosità sulla scenografia

Lo scenografo di The Father, Peter Francis. parla dell’uso della scenografia per riflettere la perdita di memoria.
The Father si svolge all’interno di un appartamento di Londra, e lo scenografo Peter Francis dice: “Non stavamo solo progettando un set; era parte integrante della trama. “

Quando Florian Zeller ha iniziato ad adattare la sua commedia del 2014 in un film, ha resistito ai suggerimenti di “aprire” il lavoro spostando alcune scene all’aperto.

Zeller dice a Variety : “Mentre scrivevo la sceneggiatura, ho disegnato un layout dell’appartamento, come se fosse un personaggio principale. Quando ho incontrato Peter Francis per la prima volta, gli ho chiesto: “Quale sarebbe l’appartamento nella tua visione?” Mi ha mostrato un disegno che ha fatto. Poi gli ho mostrato il mio disegno – ed era esattamente come il suo. È stato allora che ho deciso di lavorare con lui “, ride Zeller.

Nel film, il protagonista Anthony (Anthony Hopkins) interagisce con la figlia Anne (Olivia Colman) e altri personaggi che gli danno racconti contrastanti del passato e del presente. Come Anthony, il pubblico deve risolvere il puzzle di ciò che è reale e a cosa si dovrebbe credere, qual è la verità.

L’appartamento potrebbe essere di Anthony, potrebbe essere di Anne o potrebbe essere da qualche altra parte. Quindi Zeller, Francis e la sua troupe, insieme al direttore della fotografia Ben Smithard, “hanno cercato di tradurre visivamente il disorientamento di Anthony per il pubblico”, dice Zeller. “La sfida era passare da un’atmosfera all’altra senza mai essere certi del cambiamento. Il pubblico è intelligente e non volevo renderlo troppo facile. Senti che qualcosa è cambiato, ma non puoi dire esattamente cosa. Questo viene creato attraverso il set e l’illuminazione. “

L’appartamento di Anthony è dominato dall’ocra; quello di Anne è un grigio-blu polveroso, ma i colori cambiano leggermente. Così i mobili. Francis sottolinea che le poltrone nel soggiorno di Anthony si presentano in una stanza diversa in quella di Anne. L’appartamento di Anthony ha “una storia stratificata” di mobili e oggetti, dice Francis, perché è lì da 40 anni. Ma l’appartamento di Anne ha cose più nuove e i mobili scompaiono gradualmente perché sta progettando un trasloco a Parigi – o è lei?

Dice Francis: “Il pubblico è confuso ma non è male; è una confusione affascinante. Vuoi sapere cosa sta succedendo. Devi concentrarti sulla storia e sugli attori, non sui set; il nostro modo di vestire ha contribuito a rappresentare la confusione.”

Francis e Zeller concordano sul fatto che il corridoio è la spina dorsale del set. “Ci sono così tante porte e corridoi perché volevo che il set fosse come un labirinto”, dice Zeller, “così lo spazio potrebbe diventare quasi uno spazio mentale”.

Francis osserva: “Quando progetti un set, vuoi profondità e qualcosa in sottofondo per raccontare la storia. Quel corridoio è diventato ancora più importante di quanto ci aspettassimo. “ Collega le varie stanze, con la stanza di Anthony, in modo significativo, alla fine del lungo corridoio.

Dico sempre che progetto spazi in cui gli attori possono lavorare, ed è sempre interessante vedere come gli attori lo usano. E questi attori, ovviamente, sono stati fantastici ”, dice Francis.

The Father - Nulla è come sembra The Father  Nulla è come sembra The Father  The Father dove vederlo The Father streaming The Father anthony hopkins

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here