Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Personaggi

Chi è Armine Harutyunyan? Modella, Gucci, laureata, età, famiglia, carriera

Armine Harutyunyan, nata nel 1997 a Jerevan, inizialmente interessata alla grafica si laurea in graphic design allo Yerevan State Institute of Fine Arts and Theatre. L’arte fa parte di lei è insita nei suoi geni. L’interesse e la passione le vengono trasmessi dal nonno, Khachatur Azizyan, famoso pittore armeno. La madre è medico, infatti inizialmente la modella mostra interesse verso l’università di medicina. Ad averne la meglio però è la vena creativa, è la madre ad incoraggiarla a prendere la sua strada.

Oggi Armine Harutyunyan è conosciuta per essere la modella 23enne di origini armene che lavora per Gucci ed è anche tra le 100 donne più sexy del mondo. Il suo aspetto non convenzionale ha acceso sin da subito i riflettori su di lei: ha involontariamente scatenando la reazione degli hater.

Armine Harutyunyan: carriera

La modella usa moltissimo i social, soprattutto Instagram dove pubblica le sue foto sia professionali che personali. Sotto gli scatti migliaia di commenti negativi ed offese sul suo aspetto fisico. In particolare sono prese di mira le sopracciglia folte, il naso adunco e i lineamenti. E’ una bellezza particolare, non comune. Il rapporto tra lei e Gucci è ottimo dal 2019, fu Michele a sceglierla in occasione della Fashion Week milanese per la collezione Primavera/Estate.

La sua carriera come modella ha avuto inizio quando è stata scoperta da un talent scout di Gucci in una vacanza a Berlino. E’ stato il primo lavoro nel settore della moda, prima modella armena a sfilare per una casa di moda importante. Per questo sentiva il peso della responsabilità e del ruolo mille volte di più rispetto ad un impegno lavorativo normale.

Il popolo conosce Armine Harutyunyan e l’ha presa particolarmente di mira ma lei non è il primo ed ultimo esempio di bellezza non convenzionale. Fanno parte del mondo della moda anche Lily Cole o Winnie Harlow affetta da vitiligine, oppure Madeline Stuart, che ha la sindrome di Down e che sfila sempre per Gucci. Insomma si parla di una lista molto lunga,  che piano piano potrebbe allontanare i classici modelli di bellezza.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.