Un prodotto innovativo che stupisce per la sua pratica versatilità! Bayernland – azienda bavarese specializzata nella produzione di latte e latticini di alta qualità – presenta una mozzarella dal formato unico: la Mozzarella in Sfoglia! Prodotta con il prezioso latte bavarese, la Mozzarella in Sfoglia è buona, genuina ma soprattutto versatile!

Una volta tolta dalla confezione basterà srotolarla e farcirla con gli ingredienti preferiti per poi arrotolarla nuovamente su sé stessa e gustarla in tantissime occasioni: come antipasto o come piatto unico per tutti i giorni, da gustare in famiglia o come pranzo in ufficio leggero e sfizioso. Perfetta per sbizzarrirsi in cucina creando tante ricette per questa primavera, la Mozzarella in Sfoglia di Bayernland vi stupirà per la sua genuina bontà!

Da oltre 50 anni Bayernland porta sulle tavole degli italiani il risultato naturale del metodo di lavoro e dell’attitudine bavarese, proponendo formaggi buoni e genuini, garantiti dal controllo totale della filiera produttiva, dal foraggio al prodotto confezionato. Peso medio/pezzatura: confezione da 130gr.

La storica e affermata azienda bavarese Bayernland

Storica e affermata azienda bavarese, Bayernland- Cooperativa di Latterie Agricole è presente in Italia da oltre 50 anni e si è affermata quale una delle poche aziende tedesche ad essere presenti in maniera capillare nel mercato lattiero-caseario italiano. Qualità ed efficienza sono per Bayernland elementi irrinunciabili, per offrire al consumatore i migliori prodotti garantiti dall’elevata qualità del latte bavarese, dai rigidi controlli qualitativi effettuati lungo tutta la filiera e dalle tecnologie di ultima generazione utilizzate negli stabilimenti produttivi tedeschi.

Il latte utilizzato dall’azienda

Il latte di alta qualità è bianco, buono e salutare. Ma il latte non è tutto uguale. Ne esistono 3 tipi diversi: il latte intero, con un contenuto di grassi minimo del 3,5%; il latte parzialmente scremato, che contiene dall’1,5 all’1,8% di grassi; il latte magro, con un contenuto di grassi inferiore allo 0,5%.

La materia grassa, ovvero la panna, viene estratta dal latte e poi nuovamente aggiunta, secondo il tipo di latte che si desidera ottenere. Ma non è solo il contenuto di grassi a distinguere i vari tipi di latte: il metodo di cottura, infatti, è determinante per la durabilità del prodotto. Da queste differenze nasce la grande varietà di prodotti lattiero-caseari disponibile sul mercato.

Il latte crudo arriva direttamente dagli allevatori bavaresi e possiede ancora il suo intero contenuto di grassi. Dato che non è (ancora) stato riscaldato o filtrato, i batteri contenuti sono più numerosi. Donne incinte o che allattano, bambini, anziani e persone indisposte  dovrebbero perciò bollire il latte crudo prima di consumarlo.

I controlli sulla qualità del nostro latte iniziano ben prima che questo venga munto. Per prima cosa gli esaminatori analizzano il foraggio destinato alle mucche da latte; poi l’allevamento e la salute delle mucche, e tutto il resto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here