Caroline Forbes è un personaggio della serie The Vampire Diares. Trasformata in vampiro per sfuggire alla morte, aveva avuto un incidente mortale, è la figlia dello sceriffo di Mystic Falls. Spenta completamente la sua natura umana dopo la morte della madre, quando la riaccende capisce di provare qualcosa per Stefan. I due poi daranno inizio a una relazione…

Caroline/Candice Accolla, chi è?

Caroline, alias Candice Accolla, è nata a Houston il 13 maggio 1987. Il padre era chirurgo, la madre invece era casalinga. Candice ha anche un fratello più piccolo. Da ragazza si traferisce a Los Angeles dove le fanno un contratto discografico. Conseguirà il diploma nel 2005. Candice ha subìto un arresto nel 2005 assieme ad altri colleghi del cast di The Vampire Diares. Erano in Georgia per per un servizio fotografico per la promozione della serie. L’accusa era “condotta disordinata” sotto segnalazione di alcuni passanti. Per fortuna vennero quasi subito scagionati. Candice ha anche due tatuaggi. Entrambi hanno per lei un grande significato. Il primo è una stellina sul piede destro. Il secondo è una rondine sul polso sinistro. Voglia di libertà?

Gli amori e il matrimonio

Caroline/Candice conosce l’attuale marito dopo una breve relazione con un collega della serie, Zach Roerig. Nel 2013 ufficializza il fidanzamento con Joe King, membro della band The Fray. Nel 2014 si sposano a New Orleans. Nel 2016 ha la prima figlia Florence May King. In seguito, nel 2020, nascerà la seconda Josephine June King.

Carriera

La sua carriera inizierà nel 2007 con il film The Pirate Camp. Successivamente parteciperà a diverse serie televisive tra cui How I met your mother, Supernatural e Greek –  La confraternita. Parallelamente alla sua passione per la Tv, port avanti anche quella per il canto. La vediamo infatti apparire nelle vesti di cantante nel film Hanna Montana. Il vero successo però giungerà per lei nel 2009. Anno in cui entra a far parte del cast di The Vampire Diares. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here