spaghetti cacio e pepe

Oggi, vi presentiamo una ricetta facile e veloce da preparare. La semplicità che contraddistingue questo piatto va di pari passo con la gustosità. Parliamo degli spaghetti cacio e pepe. Una ricetta tipica della regione Lazio, composta da pochi e semplici ingredienti che sono i protagonisti di questo apprezzato piatto. Se, nella vostra cucina, avete pepe nero, pecorino romano e pasta, il gioco è fatto. I vostri commensali non dovranno fa altro che sedersi a tavola e gustare questa meraviglia. Sul tipo di pasta avete la possibilità di scegliere quella che preferite, anche se la più adatta è indubbiamente il tonnarello.

Ingredienti cacio e pepe

  • Spaghetti 400 g
  • Pepe nero in grani q.b.
  • Pecorino romano da grattuggiare
  • Sale fino q.b.

Ricetta cacio e pepe

  • Iniziate mettendo l’acqua della pasta. Una volta arrivata a bollore, ricordatevi di non salarla troppo, in quanto già il pecorino darà la giusta sapidità
  • Da una parte, grattuggiate il pecorino romano, circa 250 grammi
  • Poi, prendete i granelli di pepe nero e schiacciateli fino a renderli dei granellini
  • Una volta schiacciati i granelli, prendete circa la metà del composto e mettetelo in una padella antiaderente con un pò di acqua di cottura.
  • Nel frattempo, gli spaghetti saranno pronti. Vi consigliamo di scolarli quando sono ancora al dente e versarli all’interno della padella con il pepe.
  • Continuate a mescolare per bene e, se necessario, aggiungete altra acqua di cottura, senza esagerare.
  • Andiamo ora a preparare il pecorino che è fondamentale per donare la giusta cremosità a questo piatto. Fondamentale è mescolarlo con l’acqua di cottura, grazie all’amido rilasciato dalla pasta. Se non siete esperti, ecco un metodo semplice per ottenere la giusta consistenza del condimento: frullate, aiutandovi con un minipimer a immersione, il formaggio con l’acqua: versate non più di due mestoli per volta, poi aggiungetelo nella padella con la pasta e mescolate.
  • A questo punto, andate a unire anche il pepe nero rimasto.

Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here