Klaus della serie The Vampire Diares è il personaggio metà vampiro e metà licantropo. E’ uno dei più travagliati della serie. Per tutta la sua esistenza lotta per spezzare l’incantesimo che preclude la sua natura di licantropo. Si innamora, vive, caccia, combatte per ritrovare il suo vero io. La madre lo trasformò in vampiro. Ma essendo il frutto di una relazione con un lupo mannaro avrà per sempre questa “doppia faccia”.

Klaus/Joseph Morgan, biografia

Joseph Morgan, l’attore che interpreta la parte di questo ambiguo vampiro, nasce a Londra il 16 maggio 1981 sotto il segno del toro. Nato da genitori svedesi è cresciuto, fino a quando non ha intrapreso gli studi di recitazione, a Stoccolma. Ha anche un fratello minore Jack. Nel tempo libero ama dipingere. E’ sposato dal 2017 con Persia White, ma non ha ancora avuto figli. Ha un fisico tutto da invidiare. E’ alto 1,80 centimetro per 75 chili.

Carriera

Il primo lavoro di Joseph è stato quello di baby sitter. Lo abbandonò non appena decise, seriamente, di intraprendere la carriera di attore. Così studiò recitazione a Londra. Già dal 2003 interpretò vari ruoli in film e serie Tv tra cui Eroica ed Henry VIII. Sempre nello stesso anno varcò i confini della televisione per entrare a far parte del mondo del cinema. Celebre le sue apparizioni in film quali: Master&Commander – Sfida ai confini del mare seguito da Alexander (2004), Mister Lonely (2007), Angels Crest (2011) ed Immortals.

Il successo con Klaus

Tuttavia il vero successo giunse per lui nel 2011. Anno in cui rivestì i panni di Klaus ottenendo una parte di rilievo nella serie The Vampire Diares. In seguito lo vediamo come protagonista per altri film di successo quali: The Originals, fino al 2018.  Lo troviamo protagonista anche di film come Open Grave (2013), Armistice (2013), 500 Miles North (2014), Dermaphoria (2015). In un altro lungometraggio Carousel, Joseph Morgan è stato anche regista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here