I cubetti di Speck Alto Adige IGP di Recla si presentano nella pratica confezione in vaschetta da 100g, comodi da utilizzare subito in cucina. Estremamente versatili, stimolano la fantasia nella ricettazione e sono perfetti per preparare o arricchire con gusto i piatti classici e moderni della cucina italiana, sia previa che dopo cottura. Lo Speck Alto Adige IGP di Recla è autentico e garantito dal marchio “Indicazione di Origine Protetta”.

Per la sua realizzazione, i macellai di Recla scelgono le migliori cosce di suino di prima qualità, che vengono poi lavorate rispettando i processi tradizionali: la salatura avviene pezzo per pezzo, la speziatura viene eseguita con la ricetta segreta di famiglia, l’affumicatura con il legno di faggio è leggera e delicata, e la tipica stagionatura di minimo 22 settimane avviene all’aperto. Il logo Recla, la firma della famiglia, da ben tre generazioni è garanzia di eccellenza e di alta qualità. Tutto ciò perché per Recla lo speck è piú di una passione, è un affare di famiglia. I cubetti di Speck Alto Adige IGP di Recla in vaschetta da 100g sono disponibili nel banco frigo della GDO.

Informazioni sull’azienda Recla

In Val Venosta, presso Silandro (BZ), tra i ghiacciai del gruppo Ortles e il massiccio della Palla Bianca si trova l’azienda Recla: una storia di famiglia nata all’inizio del 1900 e giunta oggi alla terza generazione. Recla è uno dei maggiori produttori dell’originale Speck Alto Adige IGP e altre specialità quali würstel, prosciutti cotti e prodotti precotti, tutti garantiti da una lavorazione artigianale, attenta e controllata. Sinonimo di qualità, innovazione e sicurezza, Recla vanta uno stabilimento all’avanguardia e numerose certificazioni, tra cui IFS, BRC, Mc Donalds e nel 2004 ha ottenuto la USDA, l’abilitazione all’esportazione per gli Stati Uniti.

Ricetta: canederli allo speck Recla in brodo

INGREDIENTI (4 PERSONE)

4 panini bianchi raffermi
1,5 bicchieri di latte
100 g di speck Recla
2 uova
1/2 cipolla
2 cucch. di farina
2 cucch. d’olio
burro
prezzemolo
sale
pepe
noce moscata
Tagliare il pane a cubetti o listarelle e bagnarlo con un bicchiere di latte tiepido.
Tagliare lo speck a cubetti, mettendo da parte i cubetti di grasso.
Dorare la cipolla tritata con i cubetti di grasso in un po’ d’olio e una noce di burro, lasciar raffreddare e unire al pane. Aggiungere il resto dello speck, una manciata di prezzemolo tritato, farina, sale, pepe, noce moscata e mescolarlo al pane. Sbattere le uova in mezzo bicchiere di latte, versare sul pane e impastare bene con le mani. Con le mani inumidite formare 8 canederli, immergerli in acqua bollente salata e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.
Ricetta: canederli allo speck Recla in insalata

 

INGREDIENTI (4 PERSONE)

4 panini bianchi raffermi
1,5 bicchieri di latte
100 g di speck Recla
2 uova
1/2 cipolla
2 cucch. di farina
2 cucch. d’olio
burro
prezzemolo
sale
pepe
noce moscata
Tagliare il pane a cubetti o listarelle e bagnarlo con un bicchiere di latte tiepido.
Tagliare lo speck a cubetti, mettendo da parte i cubetti di grasso.
Dorare la cipolla tritata con i cubetti di grasso in un po’ d’olio e una noce di burro, lasciar raffreddare e unire al pane. Aggiungere il resto dello speck, una manciata di prezzemolo tritato, farina, sale, pepe, noce moscata e mescolarlo al pane.
Sbattere le uova in mezzo bicchiere di latte, versare sul pane e impastare bene con le mani. Con le mani inumidite formare 8 canederli, immergerli in acqua bollente salata e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here