Please wait..
Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Personaggi

Chi era Brunella Gubler moglie di Renato Pozzetto? Età, causa morte, foto, biografia

Brunella Gubler: età, biografia

Brunella Gubler è stata per cinquant’anni la moglie dell’attore Renato Pozzetto. I due si erano conosciuti per la prima volta quanto erano solo degli adolescenti, avevano 16 anni e frequentavano lo stesso gruppo di amici. Nel 1967 sono convolati a nozze e insieme hanno avuto due figli, Giacomo e Francesca.

A differenza del marito, però, Brunella non è mai stata attratta dal mondo dello spettacolo, motivo per cui ha continuato a vivere a Milano, invece di trasferirsi a Roma dove Pozzetto era solito recarsi per lavoro. Uno dei tanti motivi per cui Brunella ha sempre voluto restare a Milano, era anche per stare vicino alla famiglia e alla madre.

Di lei sappiamo che era una fumatrice accanita, perciò qualche anno fa Renato Pozzetto ha scelto di prestare il volto come testimonial per la campagna contro il fumo, promossa dal Ministero della Salute.

Brunella Gubler: causa morte

Purtroppo, Brunella è scomparsa nel dicembre del 2009, ma Renato Pozzetto e i figli non hanno mai voluto rivelarne la causa precisa. Al tempo, i media avevano parlato di infarto o ictus, ma queste voci non sono state né confermate, né smentite. Giustamente, la sua famiglia ha voluto tenere fede al suo riserbo, e alla volontà di rimanere fuori dai chiacchiericci fino alla fine.

Chi è Renato Pozzetto

Renato Pozzetto (Milano, 14 luglio 1940) è un attore, comico, cabarettista, cantante, sceneggiatore e regista italiano. Annoverato tra i capiscuola del cabaret italiano, la sua particolare forma di umorismo, caratterizzata da una vena surreale, lo ha reso uno dei protagonisti più noti e apprezzati della comicità italiana.  

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Le più belle Immagini di Buongiorno nuove Per oggi Giovedì 06 Giugno 2024

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.