Sant’Antimo, Napoli beccate oltre 10 persone ad una festa di compleanno. Non erano congiunti e probabilmente in tanti nemmeno si conoscevano. La Campania da circa una settimana è in zona rossa. In tutta la Regione vige il completo rispetto delle norme anti covid. E del coprifuoco imposto alle ore 22. Pattuglie di ogni genere girano ovunque. Finanche camion dell’esercito. La maggior parte dei cittadini campani, anche se stanchi per le continue chiusure, seguono pedissequamente le direttive del governo. Ma c’è sempre chi crede di essere più furbo degli altri…

La festa a Sant’Antimo, le sanzioni dei militari

Erano 16 le persone che partecipavano ad una festa in via Appia, nella città di Sant’Antimo. Quando i carabinieri della locale tenenza sono intervenuti presso il locale, specializzato in ricevimenti, hanno sorpreso il proprietario della struttura che festeggiava il proprio compleanno insieme a 15 amici. Tutti sono stati sanzionati mentre  il locale è stato chiuso per cinque giorni.

x
Previous articleBraveheart: la storia vera che ha ispirato il film di Mel Gibson
Next articleCovid 19, “proroghe in vista”. Le novità