Cous cous con ceci alla paprica, cubetti di cotto e primavera di verdure

Dosi: 4 persone. Tempo di preparazione: 15 minuti. Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • 240 gr di cous cous precotto
  • 250 gr di ceci cotti
  • 160 gr di prosciutto cotto a cubetti
  • paprica
  • erba cipollina
  • sale e pepe
  • 1 peperone
  • 1 cipolla rossa
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 2 coste di sedano
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione: Questa ricetta è ottima anche servita a temperatura ambiente come insalata estiva e primaverile. Se conservata in un contenitore thermos è l’ideale per la tua pausa pranzo al lavoro ed un pranzo completo ricco di fibre, carboidrati e proteine. Cuocere il cous cous come da ricetta. Rosolare in una padella calda i dadi di prosciutto e le verdure tagliate a cubetti e lo spiccio d’aglio, salare, pepare e aggiungere la paprica in polvere. Lasciare amalgamare bene i profumi e aggiungere al cous cous. Condire a piacere e decorare con erba cipollina.

Pizza sfogliata con pomodorini confit, robiola e fiammiferi di pancetta affumicata

Dosi: 4 persone. Tempo di preparazione: 2 ore e 30 minuti. Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • Fiammiferi di pancetta affumicata 120g
  • Pasta brisè 1 rotolo
  • Pomodorini ciliegino 250g
  • Robiola 150g
  • Formaggio grattugiato
  • Zucchero di canna
  • Aglio
  • Origano
  • Timo
  • Sale e pepe
  • Olio evo

Preparazione: Preparate i pomodorini confit, dividendoli a metà e disponendoli su una teglia del forno ricoperta da carta forno. Preparate un trito di aglio, timo, origano, sale e pepe che andrete a versare sui pomodorini, aggiungete lo zucchero di canna e irrorate con l’olio. Infornate a 140° per circa 2 ore, finché i pomodorini risulteranno leggermente abbrustoliti. Srotolate la pasta brisè su una teglia, conditela con i pomodorini confit, la robiola a tocchetti, i fiammiferi di pancetta affumicata ed infine una bella grattugiata di formaggio. Aggiungete origano e un filo d’olio ed infornate a 180° per circa 30 minuti.

Pasta alla gricia

Dosi: 4 persone. Tempo di preparazione: 30 minuti. Difficoltà: facile

Ingredienti:

  • Tagliette guanciale 120g
  • Rigatoni 350g
  • Pecorino romano
  • Sale q.b.
  • pepe

Preparazione: Ponete sul fuoco una pentola colma d’acqua che servirà per la cottura della pasta. A questo punto prendete le tagliette di guanciale guanciale e versatele in una padella già calda, senza aggiungere altri grassi. Lasciate soffriggere a fuoco medio per una decina di minuti finché non sarà diventato dorato e croccante facendo attenzione a non bruciarlo. Nel frattempo cuocete la pasta 5 e grattugiate finemente il Pecorino. Quando il guanciale sarà ben rosolato aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta e spegnete. Agitate un po’ la padella per formare una cremina. Scolate i rigatoni direttamente nel condimento, conservando l’acqua di cottura. Saltate tutto insieme scuotendo la padella e mescolando. Togliete la padella dal fuoco, spolverizzate con un un terzo del Pecorino grattugiato e aggiungete poca acqua di cottura. Servite nei piatti con una grattugiata di pecorino e una spolverata di pepe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here