Un’infermiera è stata aggredita in ospedale durante il normale svolgimento delle sue mansioni. Causa, avere intimato a una donna di attendere il proprio turno. Necessario l’intervento della polizia.

Infermiera aggredita, la dinamica

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti presso l’Ospedale Santobono per un’aggressione ai danni di un’infermiera.

L’aggressione

I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che una donna, poco prima, aveva accompagnato la figlia per una visita all’ospedale. Dopo essere stata accolta ed invitata ad attendere il proprio turno, spazientita aveva iniziato a protestare per poi aggredire e colpire la vittima. L’infermiera era intervenuta per riportare la calma nella struttura e per tranquillizzare la 33 enne. L’intervento, purtroppo, ha sortito tutt’altro effetto. Si è reso necessario, così, l’intervento delle forze dell’ordine.

La denuncia

La donna, una 33enne napoletana, è stata denunciata in seguito per minacce e lesioni. L’infermiera se la caverà

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here