L’azienda alimentare di prodotti a base vegetale Forager Project ha presentato una nuova linea di formaggi senza latticini, realizzati utilizzando il suo yogurt probiotico con latte di anacardio. Lanciata questa primavera negli Stati Uniti, la gamma Cheeseworks è biologica, senza glutine, senza soia e vegana certificata.

Il produttore sostenuto da Danone offre già yogurt, latte e frullati senza latticini; con la gamma Cheeseworks che ha rappresentato il suo ingresso in una nuova categoria. La linea di formaggi senza latticini è prodotta utilizzando come base lo yogurt di latte di anacardi coltivato del marchio ed è disponibile in quattro varietà: Jack, Queso Fresco, Mozzarella e Parmigiano. Ogni varietà è disponibile in pezzi e in formato grattuggiato.

Formaggi vegani: filano?

Forager Project ha dichiarato che i formaggi vegani possono sciogliersi e filare come quelli delle sue controparti lattiero-casearie, rendendolo una scelta perfetta per pasta, pizza e nachos. “Qui al Forager Project, ci dedichiamo a stupire i nostri consumatori con ottimi cibi a base vegetale in ogni categoria di prodotti di panificazione”, ha affermato Stephen Williamson, cofondatore e CEO di Forager Project. “Con il lancio del formaggio, siamo entusiasti di offrire ai nostri consumatori opzioni vegetali ancora più deliziose, rimanendo fedeli alla nostra missione di rendere gli alimenti a base vegetale più accessibili a tutti”.

La linea Cheeseworks di Forager Project sarà disponibile presso i rivenditori a livello nazionale questa primavera per $ 5,99.

Il progetto Forager sostenuto da Danone presenta nuovi prodotti a base vegetale

Forager Project, il produttore di alimenti e bevande a base vegetale sostenuto da Danone, ha lanciato una serie di nuovi prodotti biologici.

Attualmente disponibile nei negozi Whole Foods Market negli Stati Uniti, le aggiunte includono yogurt ad alto contenuto proteico, burro senza latticini con sale peruviano, latte d’avena, cereali senza grano e patatine senza cereali, nonché un nuovo sapore di mora dello yogurt probiotico da bere al latte di anacardi.

“Non importa quale pasto si tratti, dalla colazione, al pranzo o alla cena, vogliamo rendere più facile per le persone mangiare cibi vegetali dal sapore straordinario”, ha affermato Stephen Williamson, cofondatore e CEO di Forager Project. “Sia con il nostro nuovo cereale proteico abbinato al nostro latte d’avena, che con il nostro yogurt ad alto contenuto proteico o le nostre patatine fritte senza sensi di colpa e senza cereali, stiamo lavorando per creare un futuro migliore per il nostro pianeta e le persone attraverso le giuste scelte alimentari“.

I nuovi yogurt a base vegetale contengono probiotici attivi vivi e sono realizzati con latte di cocco e anacardi, anguria, semi di zucca e riso integrale. Sono disponibili due gusti: semplice non zuccherato e vaniglia. Creato con anacardi e olio di cocco, il burro senza latticini contiene sale peruviano per aggiungere un sapore terroso al prodotto.

Le nuove patatine senza cereali sono realizzate con radice di manioca ricca di prebiotici e noce di tigre. Forager Project, con sede a San Francisco, è un’azienda a conduzione familiare che produce alimenti a base vegetale dal 2013. Danone ha investito nel business dell’azienda lo scorso anno attraverso la sua unità Danone Manifesto Ventures (DMV).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here