Emma Coronel Aispuro: età, figli, biografia

Nata a San Francisco il 3 luglio del 1989, Emma Coronel Aispuro è conosciuta per essere la moglie di Joaquín Guzmán detto “El Chapo“. In passato è stata una reginetta di bellezza. Figlia di un allevatore di bestiame nonché vice di Guzmán, questo ha avuto una sanzione dal Dipartimento del tesoro degli Stati Uniti tramite una legge contro il narcotraffico. Emma ha trascorso l’infanzia nel villaggio di Angostura a Durango e il fratello, Inés Coronel Aispuro fu arrestato insieme al padre sempre per i loro traffici illeciti. 

Come anticipato, nel 2007 Emma ha vinto il concorso di bellezza Coffee and Guava a Canelas e, come da regolamento, alla fine veniva chiesto ai concorrenti di organizzare una festa in onore della propria candidatura. In questa occasione, si è presentato El Chapo, che la ragazza aveva conosciuto l’anno prima, e – accompagnato da centinaia di uomini armati – ha annunciato pubblicamente che aveva intenzione di sposarla.

Tuttavia, il suo regno come regina del Coffee and Guava durò poco, fino a quando si sposò con Guzmán. A quel punto la corona passò alla seconda classificata. Il matrimonio avvenne nel luglio dello stesso anno, e la cerimonia si tenne davanti a pochi invitati e guardie armate. 

Nel 2012, Emma si è recata a Lancaster, presso l’Antelope Valley Hospital, per far nascere le sue due gemelle, figlie de El Chapo. La donna ha deciso di non dar loro il nome del padre perché nel Dipartimento di Stato degli Stati Uniti c’era una taglia di cinque milioni di dollari per chiunque avesse catturato parte dei membri della famiglia Guzmán

Emma Coronel Aispuro: vita privata

Nel 2016, intervistata a Telemundo, Emma ha dichiarato che la vita di suo marito era in pericolo e ha chiesto che fosse fatta giustizia.

Oggi, la donna è stata arrestata con l’accusa di favoreggiamento del marito nei suoi affari criminali. E di averlo aiutato a evadere dal carcere nel 2014.

Clicca qui per vedere il profilo Instagram di Emma Coronel Aispuro!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here